RocknRolla drink Cinematographe.it

RocknRolla è il film diretto da Guy Ritchie nel 2008, un action-comedy che racconta la vicenda di due criminali, costretti ad una corsa contro il tempo per restituire una grossa somma di denaro. Proprio uno dei due protagonisti è stato la fonte d’ispirazione di OneTwo. Come si prepara un drink che prende spunto da un film come RocknRolla? Scopriamolo insieme!

OneTwo: ingredienti e preparazione del drink ispirato a RocknRolla

RocknRolla drink Cinematographe.it

Per preparare il vostro OneTwo vi occorrono 2,5 cl di Suntory Whisky Toki, 2,5 cl di Gosling’s Black Seal Rum, 1 cl di sciroppo al tabacco e 2 gocce di Angostura Bitter. Il bicchiere più adatto per servire il drink è il Japanese Old Fashioned. Per prima cosa va raffreddato il bicchiere con del ghiaccio; successivamente occorre versare in un mixing glass tutti gli ingredienti, ai quali aggiungeremo altro ghiaccio. Dopo aver mescolato il tutto, filtrare e servire nel bicchiere. Per guarnire il vostro drink basterà aggiungere un rim di carbone dolce.

Ad avere l’idea di un drink ispirato a RocknRolla è stato Vasyl Voloshchuk, junior bartender di Zuma, un locale di Roma. Vasyl è stato colpito dal personaggio interpretato da Toby Kebbell, chiamato Johnny Quid, ma anche dalle contraddizioni che il film analizza. Contraddizioni che ha voluto ricreare nel suo drink attraverso la scelta degli ingredienti:

Il film da cui il barman ucraino trae ispirazione per il drink è RocknRolla, nella sua nuda e cruda realtà e ne cattura l’essenza legandosi nello specifico al personaggio Johnny Quid – interpretato da Toby Kebbell – e a un breve monologo in cui esamina le contraddizioni della vita, del bene e del male, e di come queste siano strettamente legate e, a volte, mascherate le une dalle altre. Il drink rispecchia proprio queste contraddizioni nella scelta del whisky giapponese Suntory Toki con un taglio di rum Gosling’s Black Seal, con le gocce di Bitter, amare, come sa essere la vita, con lo zucchero al tabacco, dolce, come sa essere la vita. Citando proprio Johnny Quid, “Ciò che inizia amaro finisce dolce e ciò che inizia dolce finisce amaro”…

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE