Pose - Cinematographe.it

Il glamour e lo sfarzo la fanno da padroni in Pose, la serie targata Netflix e ideata dai nostri cari Ryan Murphy e Brad Falchuk, raccontando le vicende e le ambizioni di un gruppo di persone in cerca della loro completa realizzazione e libertà personale. Le loro giornate scorrono tra abiti, lavoro, lustrini e concentrazione estrema per coronare (nel vero senso della parola) l’apice delle giornate, durante la sfilata amatoriale del momento e la vittoria nei confronti degli altri schieramenti.

Tra i componenti delle varie “case” si instaurano dei rapporti che li riuniscono come una vera e propria famiglia, con tanto di regole, attriti e  confidenze personali. La casa agonistica di appartenenza diventa il luogo fisico e ideale in cui rinchiudersi per riflettere e per confrontarsi sulle nuove scoperte della giornata, legate alle esperienze che ognuno dei membri affronta nel mondo reale, sempre molto poco accomodante e comprensivo e comunque non certo ai livelli del caldo abbraccio dei confratelli.

Pose - Cinematographe.it
Angel, Damon e Blanca sono tra i protagonisti di Pose.

Pose racconta un mondo di affetto dimostrato attraverso piccoli gesti familiari.

La dicotomia tra i due mondi rappresentati da Pose è evidente: da un lato il mondo esterno freddo e pronto ad approfittarsi delle difficoltà dei protagonisti, mentre dall’altro lato si trova la sincera famiglia, sempre impietosa nel dare la propria opinione, ma comunque calda e aperta per confortare nei momenti di dubbio e difficoltà. Nel mondo disegnato da Pose, tutto incentrato sull’apparenza scenografica e abbagliante, la dimensione più dimessa della sfera domestica non trova molto spazio per apparire sullo schermo, ma lo fa in alcuni momenti dal grande peso simbolico. Soprattutto nel corso del terzo episodio di Pose la sfera gastronomica viene messa in evidenza, vale a dire nella puntata natalizia, quella cioè più incentrata sul valore del calore ricevuto dai propri amici e compagni di squadra.

A partire dalle vicende di Angel, coinvolta in una relazione clandestina con Stan, si possono notare come i piatti ricoprono una posizione simbolica: da un lato i classici pancake e shakerati che decretano la quotidianità della famiglia di Stan (ma anche delle nuove coppie appena formate, come quella di Damon), dall’altro lato gli invitanti dolcetti preparati da Angel nella sua nuova sistemazione, opera del denaro di Stan. L’abbondanza e la felicità rappresentata da questi invitanti piatti, familiari e pieni di affetto, vengono contrapposte al triste pasto da ospedale, che accompagna le visite di affetto dei protagonisti ai propri cari, in serie condizioni. Serviti su un vassoio bianco di plastica, spesso questi piatti simbolizzano il rifiuto della vita stessa, trasformando i ricordi dei ricchi pranzi in famiglia nella somministrazione delle pure sostanze nutritive via flebo.

Affetto e difficoltà in Pose vengono affrontati tutti insieme come una vera famiglia.

Pose - Cinematographe.it
Blanca è la reggente della casa Evangelista, protagonista di Pose.

Il coronamento di questa puntata di Pose è in ogni caso il momento in cui la famiglia evangelista si riunisce di fronte a un ricco pranzo di Natale, in cui lo scambio di regali trasporta anche una dimostrazione di affetto e di legami profondi, che rende inscindibile il nucleo della famiglia elettiva riunita intorno al tavolo. In un ambiente così libero e potente, non suona particolarmente stonato che lo scambio di regali (e di affetto) si svolga davanti a un ricco buffet cinese.

Ravioli e fritture compongono il ricco banchetto della famiglia evangelista riunita, rimarcando ancora una volta la libertà che regna nella casa, che decide di prendere in mano il proprio destino ogni singolo giorno e momento, non dimenticando l’importanza delle persone che ci circondano. Uno degli elementi più interessanti di Pose è appunto questa capacità di lasciar passare il messaggio forte e chiaro attraverso dei dettagli secondari, ma non per questo meno significativi: il cibo ricopre proprio questo ruolo, di sottolineare con concretezza i gesti e le parole a cui i protagonisti vogliono dare particolare rilievo.

La serie si trova attualmente su Netflix ed è stata rinnovata per una seconda stagione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto