il gattopardo cinematographe.it

Correva l’anno 1963 e Luchino Visconti girava Il Gattopardo, il colossal storico tratto dall’omonimo romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. A distanza di quasi 60 anni il film, all’epoca vincitore della Palma d’oro al 16º Festival di Cannes, continua ad emozionare e a ispirare persino i barman. È il caso di Riccardo Martellucci e del suo collega Alessio Navacci, che trovate dietro il bancone di QVINTO, un ristorante con griglia, pizzeria e ampio dehors con terrazza per aperitivi ed eventi sito nel parco di Tor di Quinto, in zona Roma Nord.

Lasciandosi ispirare dalla pellicola ambientata nella Sicilia risorgimentale, all’epoca della spedizione dei Mille, il bartender ha elaborato un cocktail che parte dal celebre Garibaldi (il tipico aperitivo italiano nato per celebrare l’eroe dei due mondi), apportandone delle modifiche atte a sottolineare le note agrumate tipiche dell’isola.

Riccardo Martellucci, barman QVINTO (Ph. Miro Caruso)

Il suo Profumi di Trinacria esplode in vivacità e freschezza grazie all’uso del succo d’arancia (agrume tipico della Sicilia), predominante nel drink e convivente ideale del Goslings Black Seal Bermuda Black Rum, che dona al tutto un sapore più speziato.
Per la ricetta ispirata a Il Gattopardo Martellucci realizza una spuma utilizzando il Bitter Pallini, le cui note di genziana e arancia amara sprigionano un sapore vivace. L’intenso colore rosso del drink ricorda il colore delle camicie dei volontari reclutati da Garibaldi per l’Unità d’Italia, mal visti da Don Fabrizio, principe di Salina, che assiste impassibile al proprio, inesorabile declino, dovuto alla rapida ascesa della classe borghese.

Profumi di Trinacria: ecco come preparare il drink ispirato al film Il Gattopardo

Per preparare il vostro drink vi occorrono i seguenti ingredienti:

  • 6 cl Goslings Black Seal Bermuda Black Rum
  • 6 cl spuma di Bitter Pallini
  • 3 cl Oleo saccarum alle scorze d’arancia
  • 2 cl succo di limone
  • 3 cl succo di arancia

Bicchiere: da cognac o ballon senza stelo
Garnish: scorza di arancia

Per preparare Profumi di Trinacria versate in uno shaker e miscelate il Goslings Black Seal Bermuda Black Rum, l’oleo saccarum alle scorze d’arancia e i succhi di limone e di arancia. Dopo una shakerata vigorosa, filtrate il composto all’interno del bicchiere di servizio e versare del ghiaccio. Adagiare delicatamente la spuma di Bitter Pallini sopra il cocktail con uno zest di arancia. Per realizzare la spuma di Bitter Pallini, sciogliete della gelatina a fuoco moderato con un pò d’acqua e, una volta sciolta, versate il Bitter amalgamando bene il tutto. Versate quindi il composto ben miscelato nel sifone e caricatelo con una capsula per panna. Per realizzare l’oleo saccarum alle scorze di arancia: tagliate la buccia d’arancia senza la parte bianca per non conferire il sapore amaro e mettetela a contatto con lo zucchero in grani, in modo che le bucce rilascino tutti i loro oli essenziali nello zucchero.
Usate un bicchiere da cognac o ballon senza stelo e un po’ di scorza d’arancia per guarnire.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE