È sicuramente una delle serie più attese di questo inizio 2017, Santa Clarita Diet (qui trailer, trama e cast) approderà su Netflix il 3 Febbraio. Lo show segue le vicende della Famiglia Hammond: Joel, Sheila e Abby, una normale famiglia americana che si ritrova a dover fare i conti con la strana “dieta” della protagonista, interpretata da Drew Barrymore.

Santa Clarita Diet: piccoli segreti di famiglia

Santa Clarita è un sobborgo di Los Angeles formato principalmente da villette a schiera, tra queste case vivono gli Hammond: Sheila e Joel coppia di agenti immobiliari e la loro figlia adolescente Abby. Una normalissima famiglia americana, almeno fino a quando Sheila muore… o meglio non muore.

Santa Clarita Diet 1

Capita infatti che senza un apparente motivo la dolce Sheila si trasformi in una zombie affamata di carne umana, con tutto il caos che ne consegue, perché nonostante il “piccolo problema” del cibo Sheila non sembra essere sconvolta dalla nuova vita, visto che la trasformazione l’ha resa più attiva, dinamica e decisamente più sicura di se.

A farne le spese il povero Joel che si ritroverà, suo malgrado, a dover cercare di placare l’insaziabile fame della vorace mogliettina, a dare una mano alla coppia ci si mette anche la figlia Abby, perché dopotutto la complicità è il segreto di una famiglia felice.

Santa Clarita Diet 3

Santa Clarita Diet è una black comedy divertente e surreale che per le sue tematiche non si adatta a qualunque genere di pubblico, lo splatter e l’humor decisamente poco convenzionale la rendono una serie intelligente e ricca di spunti che però mal si adatta ad un’ampia fetta di spettatori. In ogni caso, nonostante la sua particolarità, la serie tv di Victor Fresco è una bella ventata d’aria fresca nel panorama seriale.

Santa Clarita Diet: una comedy dall’humor grottesco e surreale

Un grande parte del merito però va allo straordinario cast che vede come protagonisti assoluti Drew Barrymore e Timothy Olyphant. Gli occhioni da cerbiatta della Barrymore danno una bella caratterizzazione a Sheila Hammond che passa dall’essere moglie e madre perfetta a predatore seriale in un nanosecondo, rendendo il personaggio impossibile da non amare; a darle manforte Olyphant che interpreta Joel: marito stralunato e trasandato – molto lontano dal Sex Symbol a cui siamo abituati – che vedrà la sua vita cambiata (se in meglio o in peggio lo scoprirete solo guardando la serie).

Ma non solo i protagonisti, in fin dei conti la forza di Santa Clarita Diet sta nella sua coralità che vede tutti i membri del cast, che vede attori come Nathan Fillion, Richard T. Jones, Ricardo Chavira o Mary Elizabeth Ellis dare il loro contributo rendendo mai banali una carrellata di personaggi surreali, che però si amalgamano alla perfezione fra loro.

Santa Clarita Diet: gli zombie come non li avete mai visti

Se amate gli erranti di The Walking Dead non sappiamo quanto potrà piacervi la nuova serie Netflix, ma è indubbio che rappresenta un nuovo modo di affrontare il tema dei non-morti con una buona dose di divertimento che oscilla tra l’assurdo e il grottesco. Certo, Santa Clarita Diet non è uno show per deboli di stomaco ma una volta superato lo scoglio dello splatter ci ritroviamo davanti a un prodotto intelligente e divertente dove l’importante non è il cibo ma come ottenerlo.

Santa Clarita Diet 4

Infatti, sono i momenti in cui gli Hammond vanno a “caccia” quelli dove ci si diverte di più, tra assurdi tentativi di omicidio e Sheila che crea frullati proteici a base di organi o che usa le dita delle sue vittime come stuzzichini. Ovviamente siamo molto lontani dagli zombie a cui siamo abituati ma è proprio la totale assurdità di Santa Clarita Diet a renderla una serie tv da non perdere.