GIUDIZIO CINEMATOGRAPHE

VOTA IL FILM ORA!

2

MEDIA VOTI PUBBLICO

Safety- sempre al tuo fianco è un film biografico e sportivo americano, tratto dalla straordinaria storia vera di Ray McElrathbey (Jay Reeves), uno studente che si deve dividere fra studio e allenamenti nella struttura del Clemson College. Un aspirante giocatore di football americano, nel ruolo di Safety – costituisce l’ultima riga di difesa -, limitato dalla presenza di suo fratello, Fahmarr (Thaddeus J. Mixson), che si ritrova senza una madre ad accudirlo e sostenerlo economicamente. Mentre lei è costretta a seguire un programma di riabilitazione, i due ragazzi dovranno escogitare un piano per convivere insieme in un college che non può assolutamente ospitare persone che non siano studenti riconosciuti dal corpo docenti. Con l’aiuto e il sostegno dei compagni di classe e dei membri chiave della squadra di football, Ray cerca di svolgere un compito molto importante: prima di essere uno studente modello o un giocatore dal talento innato, deve prendersi cura di un fratello minore che non ha più ricevuto la spinta e l’affetto necessario per migliorarsi con i toni e gli atteggiamenti.

Safety: una dinamica curiosamente sostenuta da un ritmo incalzante

safety sempre al tuo fianco recensione film disney+ cinematographe.it

La storia vera che si reinventa con il linguaggio cinematografico. Un fatto accaduto realmente può mutare forma ed estendersi con il minutaggio, generando prima interesse e poi immettendo la immancabile dose di tenerezza nei dialoghi e nei rapporti raffigurati. Safety- sempre al tuo fianco decide di affidarsi ad una gestione degli eventi diretti con mestiere e passione per il materiale di partenza: Reginald Hudlin alla regia e Terel Gibson, incaricato di regolare il montaggio e l’ordine cronologico delle sequenze, mostrano un protagonista combattuto, che deve tenersi in pari con lezioni, allenamenti, confronti diretti con i coach, rivelazioni riguardanti lo stato psico-fisico di sua madre e un affidamento autoimposto. Rey è un ragazzo dalle enormi potenzialità, ma mai pienamente sfruttate per eccellere in ciò che sta svolgendo.

La storia aumenta di ritmo, gli obiettivi si moltiplicano e il calendario si riempie di responsabilità troppo grandi che possono sfuggire al suo controllo. La pressione esercitata da suo fratello Fahmarr, visto come un utensile da riporre in case altrui dai servizi sociali, è immensa: ogni tentativo di tenerlo sotto custodia viene contrastato dalle regole ferree del Clemson College. Il film, da queste premesse, continua a mostrare bivi narrativi che mettono in difficoltà i due fratelli, con delle scelte morali da ponderare e dalla quale possono nascere scontri ancora più accesi in famiglia o nell’ambiente scolastico. Il titolo Disney+ ci apre una finestra su un episodio delicato, che può cambiare rotta grazie alla forza e alla determinazione di caratteri che non si lasciano abbattere da imprevisti di sorta o ultimatum che si possono raggirare.

Un comparto musicale non sempre all’altezza di una trama che viene alimentata dall’amore fraterno

safety sempre al tuo fianco recensione film disney+ cinematographe.it

Un arco narrativo regolato in modo tale da focalizzarci sulla travolgente dinamica fra i due fratelli McElrathbey, mostra il fianco con una soundtrack spenta, senza spunti efficaci per impreziosire le svolte e i dettagli di trama più rilevanti. Segue, il più delle volte, un binario prestabilito che conduce a parentesi di stampo comico, addirittura ripetendo la stessa traccia in continuazione. Ciò rappresenta un elemento fuori posto, che non conosce varietà e non si aggiorna per raggiungere lo stesso livello di maturità dei personaggi in scena. Uno spettro emotivo abbastanza ampio, che definisce lo sviluppo e la struttura del film, verrebbe depotenziato se dovesse incrociare la strada con l’intervento musicale di sottofondo, ma le performance convincenti della coppia Jay Reeves e Thaddeus J. Mixson risollevano le sorti della pellicola.

Loro sono il cuore pulsante di un racconto basato sulla fiducia reciproca e sullo spirito di iniziativa, per addentrarsi in una realtà scolastica frenetica, energica e ricca di possibilità per crescere e maturare come individui. L’ambientazione li contiene e li trattiene, ma l’unione che si viene a creare fra i due protagonisti riesce ad abbattere i confini che potrebbero separarli da un momento all’altro. Sorprendentemente, i realizzatori del film decidono di non concentrare gli sforzi descrivendo l’attività sul campo da gioco, nelle sezioni dedicate allo sport. Uno sguardo fisso viene rivolto sempre al perfezionamento del rapporto umano, sensibile e delicato, fra due ragazzi che mai avrebbero pensato di vivere insieme un’esperienza così insolita. Safety- sempre al tuo fianco, in definitiva, rappresenta un altro titolo vincente, sulla piattaforma Disney+, da tenere d’occhio.