One Big Happy: recensione

Da leggere

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Ayla – la figlia senza nome: la storia vera del film di Can Ulkay

Ayla - la figlia senza nome è un film del 2017 diretto da Can Ulkay. Ambientato durante la guerra...

L’uomo dei Ghiacci: la spiegazione del film con Liam Neeson

Arriva Liam Neeson e con un pugno salva tutti. Più o meno. Diciamo che L'uomo dei Ghiacci fa un lungo giro...

Block title

Mamma lesbica e papà etero: One Big Happy promette bene e mette chiaro le cose fin dalle prime battute, dicendo che non ci troviamo di fronte la solita sit-com. Lizzy (Elisha Cuthbert) e Luke (Nick Zano) sono migliori amici da tempo e hanno deciso di avere un bambino. Niente di difficile se non fosse per il fatto che lui incontra una ragazza inglese in un bar, Prudence (Kelly Brook), e se ne innamora follemente. Questo sembra ostacolare i loro progetti iniziali: Lizzy arriva ad essere anche gelosa della nuova arrivata, che, al contrario è aperta a tutto e no ha problemi a mettersi a nudo (letteralmente) davanti alla giovane. L’imbarazzo nasce proprio dai due caratteri diversi delle due donne: poco importa se Lizzy deve trovarsi una ragazza senza vestiti nell’appartamento che condivide con Luke, ma quando si tratta di Prudence che, oltre ad essere bella, alta e formosa, è fin troppo espansiva con il suo corpo, le cose creano qualche disagio. Luke, però, è felice e innamorato, ma la batosta arriva quando Prudence gli dice che deve rientrare nella sua patria per problemi di green card a quanto pare, altrimenti verrà espatriata.

Eisha Cuhbert e Nick Zano in "One big happy".
Eisha Cuthbert e Nick Zano in “One big happy”.

La soluzione? Sposarla all’istante. E’ o non è la donna della sua vita? Quando i due vogliono annunciare la bella notizia a Lizzy e alla loro coppia di amici (interpretati da Rebecca Cory e Chris Williams), non sanno che anche Lizzy ha una sorpresa per loro: è incinta. La felicità immediata da Luke rischia di oscurare l’eccitazione della neo-sposa Prudence, che decide di ritornarsene in Inghilterra. Dopo una chiacchierata con Luke, Lizzy capisce che in realtà la donna non ha mai rappresentato una minaccia al loro rapporto e alla loro decisione di avere un bambino insieme, ma bensì lo ha sempre supportato. Lizzy corre in aeroporto per chiarirsi con Prudence, facendole anche una divertente semi-proposta di matrimonio, conclusa con un bacio off-screen. Date le dinamiche del trio, ne vedremo davvero delle belle.

Era dai tempi di Will & Grace che la televisione non sfornava una serie in cui i due protagonisti non stessero insieme romanticamente. Con One Big Happy si ritorna a quel genere di comedy: la nuova sit-com della NBC è prodotta niente meno che da Ellen DeGeneres e creata da Liz Feldman. Nessun triangolo amoroso, ma solo un grande amore, quello di poter avere una famiglia con una moglie (Prudence) e una madre (Lizzy). Una serie tv originale, divertente, sicuramente diversa dalle altre nel presentare il concetto di ‘famiglia allargata’: riuscirà Luke a gestire le due donne della sua vita? Probabilmente le complicazioni potranno arrivare nel momento in cui Luke e Prudence vorranno avere un bambino tra loro.

La 'strana famiglia' di One Big Happy.
La ‘strana famiglia’ di One Big Happy.

One Big Happy è promettente: i dialoghi sono accattivanti, Elisha Cuthbert è una donna gay convincente, e la somiglianza con Ellen DeGeneres è immediata – c’è anche una battuta proprio sulla commediante americana più famosa della tv. Nick Zano ed Elisha Cuthbert avevano già lavorato insieme in Happy Endings, sit-com della ABC che è stata tristemente cancellata lo scorso anno, mentre Kelly Brook è quasi un’esordiente in televisione, dato che la sua carriera è stata costellata dalle passerella dell’alta moda.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Articoli correlati