Nonno Scatenato: recensione del film di Dan Mazer

Da leggere

Venezia 78 – tutti i film in programma

Il programma completo della 78esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia  Ad aprire la conferenza di presentazione della 78esima Mostra...

È stata la mano di Dio: prime immagini del film di Paolo Sorrentino

È stata la mano di Dio è in Concorso alla 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia Netflix svela le...

Chi è Shailene Woodley? Biografia, carriera e vita privata dell’attrice protagonista del film Netflix L’ultima lettera d’amore

Per il film L’ultima lettera d’amore, produzione Netflix, Shailene Woodley domina la scena assieme a Felicity Jones. Uno dei...

Sulla scia delle classiche commedie on the road a sfondo familiare arriva Nonno Scatenato, il nuovo film di Dan Mazer con protagonisti Robert de Niro e Zac Efron. Le riprese del film sono iniziate il 3 gennaio 2015 ad Atlanta mentre verso la metà del mese stesso, vengono spostate a Marietta, e ad inizio febbraio altre riprese avvengono a McDonough. Jason Kelly (Zac Efron) sta per sposarsi con la figlia del suo capo e diventare così socio nello studio legale del suocero. Con la morte della nonna, gli equilibri familiari vengono sconvolti e il puritano Jason cade nella trappola del nonno Dick (Robert De Niro), che lo costringe ad accompagnarlo a Daytona per le vacanze di primavera, le sue nozze vengono messe seriamente a rischio. Tra feste, risse da bar e una serata epica di karaoke, Dick vuole godersi il viaggio più selvaggio della sua vita sempre al massimo. Alla fine il nonno scatenato e il nipote bacchettone scoprono di poter imparare molto l’uno dall’altro e creare quel legame che non avevano mai avuto prima.

nonno scatenato
robert de niro e zack efron in una scena del film

Sin dai primi istanti si riesce subito a capire che il film presenta molte falle. Prima fra tutte è la sua incredibile somiglianza a uno dei classici della commedia italiana, come In Viaggio con Papà, ma che si limita solo ed esclusivamente all’aspetto esteriore, anche perché a livello qualitativo vi è un abisso di differenza. Per quanto riguarda la sceneggiatura, tenuta in piedi da un mix fra umorismo scanzonato e sentimentalismo, non vi sono elementi che potrebbero essere definiti “originali” e a peggiorare ancora di più le cose vi è la presenza di una trama piuttosto banale, che non decolla e che nemmeno cattura con il suo umorismo e la sua sdolcinatezza che lasciano il tempo che trovano. Oltre a questo va aggiunta anche la pessima impostazione dei personaggi interpretati da Robert de Niro e Zack Efron, provocando di conseguenza un crollo totale nella comicità quasi del tutto inesistente. Il primo interpreta il vecchio e viscido nonno di Jason che, tornato ad essere single dopo tanti anni, da sfogo ai suoi istinti animaleschi parlando solo ed esclusivamente di sesso, figa e tanto altro mentre il secondo cerca di divertire, senza successo, il pubblico attraverso una mostra di muscoli e addominali scolpiti, facendo uso anche di scene di ballo e di canto che rievocano, in un certo senso, i tempi di High School Musical. Alla fine del film, ciò che resta nello spettatore è un profondo senso di vuoto, accompagnato da un costate chiedersi “perché tutto ciò?”. In quest’ottica si potrebbe definire Nonno Scatenato più come un cinepanettone malriuscito, contornato da una volgarità eccessiva e senza motivo di esistere.

Nonno Scatenato: un film banale che lascia il tempo che trova

nonno scatenato
zack efron mostra i suoi pettorali e addominali scolpiti

Nonno Scatenato è stato prodotto da Jason Barrett, Bill Block, Barry Josephson, Michael Simkin con la Josephson Entertainment e la Ninjas Runnin’ Wild Productions. Il film sarà distribuito in Italia da Eagle Pictures  e nel cast vi sono Robert De Niro, Zac Efron, Julianne Hough, Zoey Deutch, Aubrey Plaza, Dermot Mulroney, Adam Pally, Jason Mantzoukas, Henry Zebrowski, Jeffrey Bowyer-Chapman, Jake Picking, Michael Hudson, Mo Collins, Danny Glover, Eugenia Kuzmina, Catherine Dyer. La pellicola, inizialmente programmata per il Natale 2015, è uscita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 22 gennaio 2016 mentre in Italia sarà disponibile a partire dal 13 aprile 2016.

Ultime notizie

Venezia 78 – tutti i film in programma

Il programma completo della 78esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia  Ad aprire la conferenza di presentazione della 78esima Mostra...

Articoli correlati