Flaked: Un primo sguardo alla serie tv con Will Arnett

Da leggere

Snake Eyes: è stato svelato quando arriverà il nuovo trailer del film

Snake Eyes: alcune novità sono in arrivo! Snake Eyes (Snake Eyes: G.I. Joe Origins) è il nuovo lungometraggio appartenente all'universo...

Luca: dov’è ambientato? Le location italiane ispirate alle Cinque Terre

Luca (QUI la nostra recensione), il nuovo gioiello d'animazione Disney-Pixar per la regia dell'italiano Enrico Casarosa (La luna), è...

Avete visto Kim Basinger oggi? L’età avanza ma il suo incredibile fascino sembra crescere di anno in anno: ecco i suoi segreti di bellezza!

Nel mito Kim Basinger rimarrà per sempre la femme fatale del film cult 9 settimane e mezzo, mentre -...

Netflix, inarestabile, ha lanciato sulla sua piattaforma una nuova serie tv di sua produzione, si chiama Flaked e dall’11 marzo è disponibile anche sulla piattaforma italiana.
Nonostante le produzioni di casa Netflix portino sempre una ventata di aria nuova nel mondo seriale, questa serie lascia alquanto perplessi.
Flaked, con protagonista Will Arnett, è ambientato a Venice, il celebre quartiere di Los Angeles dove si incontrano oceano, sole e artisti di strada. Chip, interpretato da Will Arnett domina il quartiere a bordo di una bicicletta con  cestino di vimini, frequenta sempre gli stessi posti dove è sicuro che gli venga offerto il pranzo e il caffè e gestisce un negozio di falegnameria specializzato in sgabelli.
Dieci anni prima guidando ubriaco ha commesso un omicidio, per questo motivo, frequenta ancora le riunioni degli alcolisti anonimi, professandosi sobrio e ponendosi come mentore di chi, più giovane di lui, sta per perdere la giusta via.

Flaked
Il protagonista Chip, interpretato da Will Arnett

Accanto a lui, il suo migliore amico, totalmente diverso, dal carattere buono e ingenuo, ogni volta si riesce a far fregare da sotto il naso le ragazze di cui si innamora, perchè Chip a quanto pare ha un fascino irresistibile.
Affascinante, con un passato difficile alle spalle e fuori dagli schemi. Le ragazze si innamorano di lui e gli amici lo ritengono un punto di riferimento. In realtà Chip nasconde tante fragilità, da una ricaduta verso l’alcolismo, alle bugie continue verso il suo migliore amico e una vita che a quarant’anni ancora non ha preso una definizione precisa.

Flaked: parte su Netflix una nuova serie tv di otto episodi con protagonista Will Arnett

Questo personaggio, per quanto possa piacere all’interno della serie, in realtà per lo spettatore non è niente di nuovo. Anche la location in cui è inserito, di grande fascino, sembra essere scelta per facilitare la vendita dell’intero prodotto.
Le puntate durano 30 minuti, ma nonostante questo appaiono piuttosto lente, con dialoghi per nulla incisivi e superficiali.
Chip, forse non è un personaggio così forte da poter reggere da solo la scena, attorniato da amici e amanti che non hanno alcuno spessore, non coinvolgono lo spettatore, nè lo fanno divertire.

Flaked
Chip e i suoi amici di Venice

Un protagonista con un passato difficile alle spalle e un difficile cammino di redenzione di fronte, in una cornice come Venice, ha del potenziale, che qui non è sfruttato.
Nel corso delle puntate la serie potrebbe migliorare, ma per farlo dovrebbe rinforzare i personaggi e rinforzare la trama orizzontale che al momento non si capisce dove voglia portare lo spettatore. Inoltre, Flaked sembra trovarsi in un limbo tra il genere comedy e drama, senza tendere per l’uno o per l’altro, ma senza nemmeno saperli mescolare nel modo giusto. Gli aspetti di comedy in realtà non appaiono così divertenti come dovrebbero essere e quelli di drama non sono coinvolgenti, perchè mancano di empatia, soprattutto con il protagonista. Una nota di merito si può dare alla colonna sonora, che si sposa bene con la magica atmosfera del luogo e che fa comunque il tentativo di creare una connessione tra il protagonista e lo spettatore.
Flaked non ha portato nulla di nuovo, senza divertire o emozionare, nonostante abbia portato sul piccolo schermo il ritorno di Will Arnett, dopo la brillante serie tv comedy Arrested Development e la più recente The Millers.
Nonostante tutto, l’episodio pilota di soli trenta minuti, si può guardare e poi stabilire se siete d’accordo con il nostro giudizio oppure se vi siete già innamorati della serie.
In caso contrario, si può perdonare a Netflix una serie originale che è partita senza il botto.

Ultime notizie

Snake Eyes: è stato svelato quando arriverà il nuovo trailer del film

Snake Eyes: alcune novità sono in arrivo! Snake Eyes (Snake Eyes: G.I. Joe Origins) è il nuovo lungometraggio appartenente all'universo...

Articoli correlati