Eye Candy: recensione

Da leggere

Lutto nel mondo del cinema: si è spento Leslie Bricusse, l’autore delle musiche di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato

Durante la sua lunga carriera, Leslie Bricusse ha lavorato a numerosi film come compositore, paroliere e sceneggiatore Apprendiamo da ComicBook.com...

Andrea Delogu e la sua nuova fiamma dopo la separazione da Francesco Montanari: si tratta di un affascinante modello [FOTO]

Il cuore di Andrea Delogu torna a battere: dalle immagini emerge una forte complicità Andrea Delogu in love. Again. Dopo...

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ostaggi

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Block title

E’ partito il nuovo teen-drama marchio Mtv, si tratta di Eye Candy scritto da Chaterine Hardwicke e tratto dal best-seller di R.L. Stine. Lindy è un genio del computer che dopo molte insistenze viene convinta dalla sua coinquilina a provare un sito di appuntamenti online, mentre “chatta” con i probabili pretendenti inizia a sospettare che tra di loro si nasconda un pericoloso stalker. Quando scopre, da alcuni suoi amici poliziotti, che c’è un serial killer che si aggira per Manhattan. Lindy inizia allora a collaborare con un gruppo di hacker per risolvere alcuni degli omicidi e scoprire l’identità del pericoloso killer.

Victoria Justice
Victoria Justice è Lindy

Eye Candy ci porta, nostro malgrado, a caccia di un killer ed è un po’ come tornare negli anni ’90, e se pensate per le atmosfere patinate…beh vi sbagliate di grosso! La serie è qualcosa di visto e rivisto, non aggiunge nulla di nuovo al genere che promuove suspence dove non c’è nemmeno un brivido. E poco importa se c’è una “serrata” caccia al killer, la serie non decolla e quelli che dovrebbero essere colpi di scena sono intuibili da inizio episodio. Insomma dopo Twilight la Hardwicke toppa ancora e Mtv perde punti dopo i deliziosi Faking-it e Diario di una Nerd Superstar. Non aiuta nemmeno la presenza della giovane e brava Victoria Justice e una serie di giovani attori che dimostrano, come se servisse, che l’eccessiva avvenenza non aiuta il plot di una serie tv.

eye-candy
Il cast di Eye Candy

Eye Candy si rivela il solito teen-drama che riuscirà ad accaparrare quella fettina di pubblico formata perlopiù da ragazzine adolescenti, interessate più ai protagonisti che alla storia vera e propria, dopotutto il pilot ci presenta già varie ship ( per i poco informati le ship sono le coppie all’interno di un prodotto seriale) da poter seguire con “interesse”. Insomma a nostro avviso la serie non produce nulla di originale o seguibile e nonostante lo stampo crime e l’ambientazione cyber, purtroppo per lei l’avventura di Lindy non regge il confronto con prodotti simili, a nulla serve la pubblicità che Mtv ha fatto, la serie è pronta a finire nel dimenticatoio molto presto.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Lutto nel mondo del cinema: si è spento Leslie Bricusse, l’autore delle musiche di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato

Durante la sua lunga carriera, Leslie Bricusse ha lavorato a numerosi film come compositore, paroliere e sceneggiatore Apprendiamo da ComicBook.com...

Articoli correlati