Zack Snyder: il suo film su Re Artù avrà una location davvero inaspettata

Il regista Zack Snyder ha in mente qualcosa di veramente assurdo: pensate a Re Artù e unitelo all'America...che cosa ne verrà fuori?

Zack Snyder sembra essere un vero vulcano di idee e il suo prossimo progetto ha quasi dell’incredibile

Il famoso regista Zack Snyder sembra non volersi mai fermare: subito dopo aver finito un progetto ne inizia un altro. Al momento sembra che il padre della Zack Snyder’s Justice League stia lavorando a una sua personalissima rivisitazione della storia di Re Artù. Tutto il mondo è assai curioso di saperne di più su questo progetto e il regista ha recentemente rilasciato un’intervista al podcast di  IMDb Movies That Changed My Life in cui dà qualche dettaglio su dove verrà ambientato il film. La notizia potrebbe avere dell’incredibile perché Zack Snyder sembra voler ambientare il Ciclo Arturiano nel selvaggio West. L’idea nasce dal fatto che le storie su Re Artù sono la mitologia di un altro popolo e il regista, sebbene non sia britannico, ama davvero molto quella storia. Quindi perché non provare ad unire il Ciclo Arturiano alle storie del Far West, creando così una sorta di mitologia americana?

In una precedente intervista, Zack Snyder aveva descritto il proprio film su Re Artù come “[un] vero e proprio tipo di fedele rivisitazione del concetto mitologico arturiano“. Il regista aveva inoltre sottolineato come il film dovesse ancora ricevere il nulla osta per iniziare a muovere gli ingranaggi dell’intero progetto, quindi si trovava ancora nell’empireo delle idee. Tempo dopo è stato confermato come questa pellicola su Re Artù sia uno dei pochi film su cui Zack Snyder sta effettivamente lavorando e che si dovrebbe piazzare dopo il film horror di animazione Army of the Dead, il quale è stato appena rilasciato.

Nonostante ciò, sappiamo che Zack Snyder ha una lunghissima lista di cose da fare e progetti da portare avanti, tra cui un film che era nato ispirandosi al film I sette samurai di Akira Kurosawa del 1954. Questa pellicola del regista americano ha però subito diversi ambiamenti, arrivando ad evolversi in ciò che Snyder ha definito come un film di fantascienza originale e indipendente.

Ma quali sono gli altri progetti che ha in ballo il regista Zack Snyder? Sicuramente il dramma Horse Latitudes, il quale racconterà le avventure di due uomini che decidono di viaggiare per tutto il Sud America dopo aver visto una foto che li impressionerà molto. Questo film inizialmente era intitolato The Last Photograph ed è in fase di sviluppo da 10 anni: era il 2011 ed erano stati scelti Christian Bale e Sean Penn per i ruoli principali. Secondo Zack Snyder, comunque, dopo così tanto tempo potrebbe essere arrivato filamente il momento giusto.

Fonte: Cbr.com

Articoli correlati