X-Men: Apocalypse – Bryan Singer: ‘Un film molto più lungo’

Da leggere

Courteney Cox cucina la sua “Pasta alla Checca” dimostrando ai fan di essere davvero Monica di Friends! [VIDEO]

Quasi più famosa del suo alterego, Monica Geller è lo storico personaggio di Friends, interpretata dalla bellissima e divertentissima...

Eternals: il nuovo video promo conferma l’esistenza di Superman nel MCU

Eternals arriverà nei cinema il 3 novembre, nel frattempo, ecco un nuovo video in anteprima! Eternals è il prossimo film...

Indiana Jones 5: un sorridente Harrison Ford sul set di Castellammare del Golfo [FOTO]

Harrison Ford immortalato sul set di Indiana Jones 5, accanto a Phoebe Waller-Bridge e Antonio Banderas Harrison Ford è tutto...

Block title

Parlando al Festival Internazionale del Cinema di San Pedro, il regista Bryan Singer ha rivelato nuovi dettagli su X-Men: Apocalypse, dicendo che potrebbe essere più lungo rispetto ai precedenti film sugli X-Men e che ha un momento culminante dell’intera serie, di cui avremo un primo sguardo nel trailer.

“Il film è già abbastanza lungo in questo momento, e credo che potrebbe essere il film più lungo sugli X-Men. I film degli X-Men di solito durano circa due ore, ma questo potrebbe essere davvero il film più lungo, perché è una sorta di wrap-up di sei film. E ‘una specie di convergenza fra X-Men 1, 2, 3, Fist Class e Days of Future Past, e ci sarà un’omaggio alla fine del film. Vogliono già spoilerare qualcosa all’interno del trailer e penso che sarà un trailer davvero fico. Il film farà convergere le sei pellicole precedenti e questo potrebbe allungare ulteriormente il film.”

X-Men: Apocalypse – il film più lungo della saga?

X-Men è una serie di film basati sugli omonimi supereroi dei fumetti Marvel Comics, prodotta dalla 20th Century Fox e da Lauren Shuler Donner. I primi due film, X-Men (2000) e X-Men 2, sono stati diretti da Singer, che ha poi passato il testimone a Brett Ratner per il terzo, X-Men: Conflitto finale, accolto senza troppo entusiasmo da pubblico e critica.

Sono seguiti poi una serie di spin-off: X-Men: Le origini-Wolverine (2009), diretto da Gavin Hood; X-Men: L’inizio (2011) e Wolverine- L’immortale. Nel 2014 è uscito X-Men: Giorni di un futuro passato, sequel di Conflitto finale e L’inizio, accolto positivamente da pubblico e critica. X-Men: Apocalypse sarà incentrato sull’origine dei mutanti e, a detta del regista, sarà più un sequel dell’inizio rispetto a Giorni di un futuro passato, ambientato negli anni 80. La sceneggiatura sarà curata da Simon Kinberg, Dan Harris e Michael Dougherty, insieme a Bryan Singer.

Nel cast si annoverano James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Oscar Isaac, Lana Condor, Sophie Turner, Tye Sheridan, Alexandra Shipp, Kodi Smit-McPhee e Olivia Munn. La data di uscita del film è fissata per il 26 maggio 2016.

Per chi non l’avesse ancora letta riproponiamo la trama ufficiale del film

Sin dagli albori della civiltà, fu adorato come un dio. Apocalypse, il primo e più potente mutante dell’universo degli X-Men della Marvel, accumulò i poteri di molti altri mutanti, diventando immortale e invincibile. Al risveglio dopo migliaia di anni, disilluso per aver trovato il mondo ridotto a quelle condizioni, decide di reclutare una squadra di mutanti potenti, tra cui uno sfiduciato Magneto (Michael Fassbender), al fine di purificare l’umanità e creare un nuovo ordine mondiale, su cui egli regnerà. Visto che il destino della Terra è in bilico, Raven (Jennifer Lawrence) con l’aiuto del Professor X (James McAvoy) deve guidare una squadra di giovani X-Men per fermare il loro più grande nemico e salvare l’umanità dalla distruzione completa.

Fonte: Comingsoon.net

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Courteney Cox cucina la sua “Pasta alla Checca” dimostrando ai fan di essere davvero Monica di Friends! [VIDEO]

Quasi più famosa del suo alterego, Monica Geller è lo storico personaggio di Friends, interpretata dalla bellissima e divertentissima...

Articoli correlati