Wonder Park cinematographe.it

Divertiamoci, attraverso due clip, insieme alla coppia di castori del film Wonder Park, adesso al cinema

Wonder Park, è la pellicola d’animazione, distribuita dalla 20th Century Fox, che mostra la storia della piccola protagonista che immagina un mondo con degli animali parlanti, del quale però perde la fantasia dopo la morte della madre, finché, da grande, non riscopre questo mondo nella foresta. Qui di seguito vi proponiamo la trama ufficiale del film animato.

June è una bimba di 10 anni ricca di fantasia e immaginazione che trascorre le sue giornate con la mamma cercando di costruire il parco divertimenti dei suoi sogni. Tutto scorre tranquillo finché la madre non si ammala gravemente, da quel momento June perde ogni interesse e soprattutto la sua capacità di meravigliarsi. Un giorno, però, scopre un luogo magico: un meraviglioso parco giochi, lasciato abbandonato, ma ancora abitato dagli animali che lo popolavano ai tempi dei suoi fasti. Insieme a loro, June si propone di sistemarlo e sarà così che ritroverà la fiducia nel futuro.

Dopo avervi già presentato, attraverso alcuni articoli precedenti, Wonder Park, prodotto da Josh Appelbaum e Kendra Haaland, sceneggiato da Josh Appelbaum e André Nemec e scritto da Robert Gordon, Josh Appelbaum e da André Nemec, oggi vi mostriamo tre clip inedite. All’interno della prima clip, intitolata Una coppia esplosiva!, scopriamo chi si cela dietro le voci dei castori Gus e Cooper, ovvero Gigi & Ross.

Dopo avervi presentato i personaggi della pellicola animata, attraverso questa clip e grazie a un nostro precedente articolo, ora vi invitiamo a gustarvi la seguente clip, dal titolo Un porcospino addetto alla sicurezza? in cui fa la sua comparsa anche il personaggio dell’istrice Steve, che nella versione italiana ha la voce di Francesco Facchinetti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto