Wolverine

20th Century Fox ha rivelato al Toy Fair 2016 che Wolverine 3 sarà valutato con un R-Rating, ovvero un divieto della visione ad un pubblico under 17, non accompagnato da un tutore legale. Questa notizia segue l’enorme successo del primo film 20th Century Fox che ha ricevuto tale votazione, ovvero Deadpool, uscito vincitore dal box office di questo fine settimana negli States.  La notizia arriva direttamente da questo opuscolo della Fox, consegnato agli ospiti della serata per la presentazione del Toy Fair.

Wolverine 3 sarà vietato ai minori di 17 anni

zfZZ0us
La mossa della 20th Century Fox è interessante. Non c’era alcun dubbio che avrebbero pensato di continuare con film R-Rated in futuro, sulla falsariga di Deadpool, ma prendere un personaggio che ha costruito la propria notorietà come PG-13, per oltre quindici anni, e portarlo ad un contenuto più maturo è una scelta che va sottolineata. Ci chiediamo infatti se questa scelta sia stata fatta in seguito al successo di questo fine settimana di Deadpool o se la R-Rating era stata già programmata prima dell’esplosione al botteghino di quest’ultimo film, ma noi siamo pronti a scommettere sulla prima ipotesi.

Oltre Deadpool: altri 10 supereroi che meriterebbero la censura

Il sequel di Wolverine, che sarà interpretato per l’ultima volta da Hugh Jackman, è previsto in uscita il 3 marzo 2017. L’attore australiano apparirà però nelle vesti del suo ruolo più iconico anche nel prossimo film facente parte della saga dei mutanti, ovvero in X-Men: Apocalypse. Il film che uscirà nelle sale il prossimo 26 Maggio vede nel cast anche Evan Peters (Quicksilver), Lucas Till (Havok), Lana Condor (Jubilee), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler), Tye Sheridan (Cyclops), Sophie Turner (Jean Grey), Nicholas Hoult (Beast), James McAvoy (Professor X), Mystique (Jennifer Lawrence), Michael Fassbender (Magneto), Oscar Isaac (Apocalypse), Olivia Munn (Psylocke), Ben Hardy (Angel) e Alexandra Shipp (Storm). Diretto da Bryan Singer, prodotto da Simon Kirberg e sceneggiato assieme a Dan Harris e Michael Dougherty. È distribuito come sempre dalla 20th Century Fox.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE