Winnie the Pooh: su Airbnb arriva la casetta del celebre orsetto

L'alloggio si trova nella Foresta di Ashdown nell'East Sussex.

Da leggere

Nastri D’Argento 2021: Petra, Romulus e Il Commissario Ricciardi sono le serie dell’anno

In occasione della prima edizione dei Nastri D'argento Grandi Serie Internazionali, il premio serie dell'anno è stato assegnato a...

The Boys: la serie fa ironia sugli Emmy pubblicando la versione Vought di celebri show

Tramite il profile Twitter di Vought, l'immaginaria corporation presente in The Boys, sono state presentate le nomination ai Supies...

Ciro Priello: la sua imitazione di Stash dei The Kolors manda i fan in visibilio [VIDEO]

Ha vinto la prima edizione di LOL - Chi ride è fuori, e ora è pronto a togliersi altre...

Arriva la casetta ispirata a Winnie the Pooh. Si trova nella Foresta di Ashdown e ci si può dormire dentro!

Su Airbnb arriva la casa ispirata a Winnie The Pooh, realizzata proprio nella foresta di Ashdown, celebre per aver ispirato il Bosco dei Cento Acri, magico luogo dove avvengono le avventure dell’orsetto e sei suoi amici descritte da A.A. Milne nelle sue storie. Dotata di due alloggi indipendenti, Bearbnb (questo il simpatico nome dato alla struttura) può accogliere fino a 4 ospiti, offrendo così ai fan dell’orsetto la possibilità di immergersi nella natura. L’host della casetta a tema Winnie The Pooh è Kim Raymond, disegnatore dell’iconico orsetto da oltre 30 anni. Il disegnatore ha dato vita alla struttura prendendo ispirazione dalle illustrazioni originali di E.H. Shepard.

Sono un disegnatore di Winnie The Pooh da 30 anni e continuo a ispirarmi alle decorazioni classiche di E.H. Shepard e alle più recenti storie Disney. La Bearbnb è un’esperienza davvero unica che permetterà ai fan di vivere tutto il fascino di Winnie The Pooh, le cui avventure ci accompagnano da 95 anni.

La casa è interamente costruita con tronchi d’albero a vista attorno all’ingresso e la scritta Mr. Sanders incisa sulla porta. Presenta carta da parati personalizzata disegnata da Kim Raymond in persona e gli ospiti avranno a disposizione tantissimi barattolini di miele, ovviamente tenuti al sicuro nella credenza in cucina! Oltre ai deliziosi richiami ai racconti originali di Pooh, l’alloggio è dotato di tutto il necessario per garantire alle famiglie un soggiorno in totale relax, incluso un letto matrimoniale al piano terra e un soppalco con due letti singoli. Nella zona giorno troviamo un accogliente soggiorno e una sala da pranzo. Per la permanenza sono previste anche diverse attività, tra cui una visita guidata nella foresta che ha ispirato il Bosco dei Cento Acri.

Winnie the pooh casa

L’alloggio si trova nella Foresta di Ashdown nell’East Sussex. La Bearbnb può ospitare una famiglia di 4 persone (due adulti e un massimo di tre bambini). Per le prenotazioni, che partiranno il 20 settembre, saranno prese in considerazione le recensioni lasciate su Airbnb da precedenti host. Nota dolente: la prenotazione è consentita solo ai residenti nel Regno Unito. La decisione è stata presa per via del COVID, non si esclude che prossimamente verrà concesso il soggiorno anche ai non residenti. A questo link potete vedere l’annuncio originale.

Le simpatiche regole della casa di Winnie the Pooh:

  • Vietato l’ingresso agli Efelanti
  • Non mettere le mani nei barattoli di miele
  • Si consiglia di fare uno spuntino con “qualcosina” alle 11 del mattino
  • Obbligo di giocare a Poohsticks
  • Sono consentiti pisolini multipli
  • Non introdurre animali domestici (esclusi Ro, Tigro, Ih-Oh, Pimpi e orsetti Pooh)
  • Massimo 4 ospiti per alloggio, fino a 3 bambini
  • Vietato fumare, infastidisce le api

Ultime notizie

Nastri D’Argento 2021: Petra, Romulus e Il Commissario Ricciardi sono le serie dell’anno

In occasione della prima edizione dei Nastri D'argento Grandi Serie Internazionali, il premio serie dell'anno è stato assegnato a...

Articoli correlati