Willie Pep: la casa di produzione di Leonardo DiCaprio produrrà un film sul celebre pugile

Il pugile sarà interpretato dall’attore statunitense James Madio.

Il film – il cui titolo ufficiale non è stato ancora annunciato – sarà ambientato a metà degli anni sessanta, un periodo molto difficile per il pugile Willie Pep

La Appian Way Production, casa di produzione cinematografica di Leonardo DiCaprio produrrà un film su Willie Pep, pseudonimo di Guglielmo Papaleo, pugile statunitense e due volte campione del mondo dei pesi piuma tra il 1942 e il 1950. Nato a Middletown, nel Connetcticut, nel 1922, Willie Pep era originario di Rosolini e iniziò a boxare tra i professionisti nel 1940, rimanendo imbattuto per i primi 25 incontri. In tutta la sua carriera, ha disputato 241 gare, vincendo 221 per ko, perdendone solo undici e pareggiandone una. Papaleo venne soprannominato Willie Pep perché sul ring sembrava che fluttuasse. Malato di Alzheimer, è scomparso all’età di 84 anni, il 23 novembre del 2006 in un ospedale della sua città natale.

Willie Pep; cinematographe.it

Secondo le prime indiscrezioni, il film sarà ambientato nel 1965, anno in cui Willie Pep decise di tornare sul ring dopo sei anni di assenza e dopo un’inesorabile declino, fatto di droga e di debiti. Il “picciriddu del Connecticud”, così lo chiamavano gli speaker, sarà interpretato dall’attore statunitense James Madio. Ron Livingston interpreterà, invece, il manager del pugile Bob Kaplanche. Nel cast ci sarà anche Keir Gilchrist, ma il suo ruolo non è stato rivelato.

Articoli correlati