Where’d You Go, Bernadette: Cate Blanchett nel cast?

Da leggere

Matrix Resurrections: il nuovo look di Jada Pinkett Smith sconvolge i fan

Il nuovo teaser trailer di Matrix Resurrections rivela il look della Niobe di Jada Pinkett Smith! La Niobe di Jada...

Spider-Man: No Way Home, rivelato il volto di Green Goblin [VIDEO]

Il nuovo spot promozionale di Spider-Man: No Way Home rivela il vero volto di Green Goblin! Il villain The Green...

Harry Potter reunion: dove vederlo? Trailer e data d’uscita dell’episodio speciale

Harry Potter 20th Anniversary: ​​Return to Hogwarts arriverà anche in Italia, per un Capodanno indimenticabile! Per celebrare i 20 anni...

Block title

Cate Blanchett, vincitrice di due Premi Oscar, sarebbe in trattative avanzate per entrare a far parte del cast del nuovo film diretto dal regista di Boyhood, Richard Linklater. Il film intitolato Where’d You Go, Bernadette? (Dove vai, Bernadette?) sarà co-prodotto da Megan Ellison per la Annapurna Pictures e Nina Jacobson e Brad Simpson per la Color Force.
Alla redazione della sceneggiatura troviamo Scott Neustadter e Michael H. Weber già collaboratori alla sceneggiatura di Colpa delle Stelle. I due sono chiamati ad adattare l’omonimo bestseller di Maria Semple uscito nelle librerie nel 2012.
Where’d You Go, Bernadatte? segue le vicende di un’architetto agorafobico* che scompare poco prima di un viaggio familiare in Antartide. La figlia adolescente narra la storia che si sviluppa attraverso e-mail, lettere, documenti dell’FBI e la corrispondenza con uno psichiatra. Questa la sinossi del romanzo edito in italia da Rizzoli:

Chi di noi non ha mai desiderato di scappare via? Da noi stesse, dai nostri impegni, dai mille piccoli fallimenti che quotidianamente rosicchiano la nostra autostima? Bernadette l’ha fatto davvero. Ha piantato in asso consorte e figlia (mostruosamente precoce) ed è andata a nascondersi là dove nessuno penserà mai di cercarla. Solo l’assistente personale, sua vera e propria alter ego digitale, efficientissima e sempre pronta a condonare ogni sua debolezza, sa dove si trovi. Ma la figlia Bee, raccogliendo indizi dove può, ricompone pezzo dopo pezzo il folle puzzle della vita di Bernadette, donna ordinaria e insieme straordinaria, aspirante eremita e nevrotica persa, pozzo senza fondo di ironia, misantropia, e altre imprevedibili risorse. Fino a indovinare la destinazione di Bernadette e a ricostruire le motivazioni della fuga.

*L’agorafobia è la sensazione di paura o grave disagio che un soggetto prova quando si ritrova in ambienti non familiari o comunque in ampi spazi all’aperto, temendo di non riuscire a controllare la situazione che lo porta a desiderare una via di fuga immediata verso un luogo da lui reputato più sicuro.

Cate Blanchett, vincitrice dell’Academy Awards sia per The Aviator di Martin Scorsese che per Blue Jasmine di Woody Allen, si sta preparando per un’altra frenetica stagione di premi grazie alle sue incredibili interpretazioni acclamate in Carol di Todd Haynes e nel drama giornalistico Truth di James Vanderbilt.
Inoltre, la splendida attrice, sarà protagonista nel nuovo film di Terrence Malick e come Lucille Ball in un film di prossima uscita diretto da Aaron Sorkin.

Fonte: The Wrap

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Matrix Resurrections: il nuovo look di Jada Pinkett Smith sconvolge i fan

Il nuovo teaser trailer di Matrix Resurrections rivela il look della Niobe di Jada Pinkett Smith! La Niobe di Jada...

Articoli correlati