Warner Bros: Dune, Matrix 4 e gli altri film del 2021 usciranno subito su HBO Max

Tra i titoli più attesi del 2021 ci sono anche Dune, The Suicide Squad e Matrix 4

Da leggere

Marion Cotillard e quella volta che allarmò i fan con alcune foto su Instagram in cui appariva piena di botox: ecco cosa accadde

Marion Cotillard è un'attrice seguita da moltissime persone in tutto il mondo, sopratutto per la sua bravura e il...

Hugh Jackman e il drammatico motivo dietro il suo appello ai fan: “usate sempre la protezione solare”

La vita di un uomo non può essere tutta rosa e fiori, ci sono sempre dei momenti di sconforto...

Anjelica Huston e il legame malato con Jack Nicholson: una storia di attese, botte e infedeltà

Tra gli anni settanta e gli anni ottanta sono stati una delle coppie più amate di Hollywood. L'attore Jack...

Il listino 2021 della Warner Bros. uscirà per un mese sia nelle sale che su HBO Max

Dopo un 2020 dai toni apocalittici e a dir poco devastante per il mondo del cinema, tutti gli appassionati della Settima Arte attendono con ansia il nuovo anno per potersi abbuffare con le tante novità cinematografiche che riempiono il calendario delle uscite del 2021. I prossimi mesi, però, saranno caratterizzati da una novità che sta già facendo discutere: Il gruppo Warner Bros. Pictures ha infatti appena annunciato che tutti i suoi film attesi per il nuovo anno seguiranno un “modello di distribuzione in cui Warner Bros. continuerà a mostrare i film nelle sale in tutto il mondo, aggiungendo un periodo di accesso esclusivo di un mese alla piattaforma di streaming HBO Max negli Stati Uniti. in concomitanza con l’uscita nazionale del film“. Insomma, si tratta della stessa strategia a cui lo studio ha scelto di fare affidamento per l’imminente uscita di Wonder Woman 1984, che infatti uscirà nelle sale e su HBO Max per un mese il 25 dicembre. Dopo un mese di streaming su HBO Max, tutti i film continueranno ad essere proiettati esclusivamente nelle sale.

Tra i film che quindi saranno disponibili sia al cinema che su HBO Max, segnaliamo: The Little Things, Judas and the Black Messiah, Tom & Jerry, Godzilla vs. Kong, Mortal Kombat, Those Who Wish Me Dead, The Conjuring: The Devil Made Me Do It, In The Heights – Sognando a New York, Space Jam: A New Legacy, The Suicide Squad, Reminiscence, Malignant, Dune, The Many Saints of Newark, King Richard, Cry Macho e Matrix 4.

La presidente e CEO di WarnerMedia, Ann Sarnoff, ha dichiarato: “Stiamo vivendo in tempi senza precedenti che richiedono soluzioni creative, inclusa questa nuova iniziativa per il Warner Bros. Pictures Group. Nessuno vuole che i film tornino sul grande schermo più di noi. Sappiamo che i nuovi contenuti sono la linfa vitale delle mostre teatrali, ma dobbiamo bilanciarlo con la realtà che la maggior parte dei teatri negli Stati Uniti opererà probabilmente a capacità ridotta per tutto il 2021“. Sarnoff ha continuato:

Con questo piano unico di un anno, possiamo supportare i nostri partner in mostra con una serie costante di film di livello mondiale, offrendo anche agli spettatori che potrebbero non avere accesso ai cinema o non sono ancora pronti a tornare al cinema il possibilità di vedere i nostri fantastici film del 2021 “, ha continuato Sarnoff. “Lo consideriamo una soluzione vincente per gli amanti del cinema e gli espositori e siamo estremamente grati ai nostri partner cinematografici per aver lavorato con noi su questa risposta innovativa a queste circostanze“.

Un comunicato ufficiale della Warner Bros. afferma che questo rivoluzionario modello di distribuzione ibrido “è stato creato come risposta strategica all’impatto della pandemia globale in corso“. Al momento il modello viene utilizzato solo per il listino 2021 della Warner Bros.

Sourceindiewire

Ultime notizie

Marion Cotillard e quella volta che allarmò i fan con alcune foto su Instagram in cui appariva piena di botox: ecco cosa accadde

Marion Cotillard è un'attrice seguita da moltissime persone in tutto il mondo, sopratutto per la sua bravura e il...

Articoli correlati