Viviane: ecco il trailer ufficiale

Da leggere

Modern Love – Stagione 2: recensione della serie Amazon Prime Video

È assolutamente impossibile evitare di pensare che, in fondo, di Modern Love abbiamo un bisogno quasi viscerale. La serie...

Chevalier: Lucy Boynton sarà la regina Maria Antonietta

Dopo Kirsten Dunst e Diane Kruger, un'altra attrice è pronta ad interpretare sul grande schermo Maria Antonietta. Come riporta...

Avevate notato che Tom Hardy ha un evidente difetto fisico? È stato provocato da un incidente domestico

Sembrerà strano, ma anche le celebrità sono dei comuni mortali e come tali hanno anche loro dei difetti fisici...

Presentato a Cannes (Quinzaine des Réalisateurs) e Toronto (Contemporary World Cinema), Viviane ha ottenuto importanti riconoscimenti nei festival di tutto il mondo – da San Sebastian agli Hamptons, da Oslo a Chicago – ed è stato scelto da Israele come candidato all’Oscar.

Il film racconta la storia di Viviane Amsalem (interpretata da Ronit Elkabetz, anche sceneggiatrice e regista insieme al fratello Shlomi), una donna che da tre anni cerca invano di ottenere il divorzio dal marito Elisha, davanti all’unica autorità che in Israele possa concederglielo: il tribunale rabbinico. L’ostinata determinazione di Viviane nel voler conquistare la propria libertà si scontra con l’intransigenza di Elisha e con il ruolo ambiguo dei giudici. In tribunale sfilano i testimoni convocati dalle parti, mentre il “processo” si trascina con i suoi contorni al tempo stesso drammatici e assurdi.

«Questo film – spiegano Ronit e Shlomi Elkabetz – non è soltanto la storia di Viviane, è anche una metafora della condizione di tutte quelle donne che si considerano “imprigionate a vita” dalla legge. In questo senso, VIVIANE rappresenta la condizione delle donne in tutto il mondo, in tutti i luoghi in cui, per il fatto stesso di essere donne, sono considerate inferiori agli uomini dalla legge e dagli uomini stessi»

Ecco il trailer in anteprima:

Articolo precedenteInterstellar: recensione
Articolo successivoInterstellar: Hangout live

Ultime notizie

Modern Love – Stagione 2: recensione della serie Amazon Prime Video

È assolutamente impossibile evitare di pensare che, in fondo, di Modern Love abbiamo un bisogno quasi viscerale. La serie...

Articoli correlati