Vi ricordate l’iconica casa dei Goonies? Un fan l’ha appena acquistata per preservarla [FOTO]

La casa dei Goonies è iconica: un fan ha pensato di preservala con un gesto molto insolito!

Astoria, Oregon: notizie incredibili arrivano da un agente immobiliare che ha parlato delle sorti di una delle case più iconiche del cinema moderno. Chiunque abbia visto i Goonies, uno dei film per ragazzi in assoluto più popolari di sempre, conosce a memoria la casa in cui hanno luogo – da cui partono ed in cui finiscono – le avventure senza limiti di divertimento dei suoi giovani protagonisti. Alcuni fan sono rimasti così attaccati a questo classico ormai senza tempo, da approfittare del loro trovarsi in una posizione decisamente vantaggiosa: comprare la casa che ha fatto da set al film!

Ed è proprio da una agenzia immobiliare dell”Oregon che arrivano notizie incredibili al riguardo: il nuovo proprietario sarebbe un fan del film di formazione, incentrato su una folle caccia al tesoro. L’acquirente promette di proteggere e preservare il prezioso set!

I Goonies: la casa in Oregon in vendita a cifre da capogiro!

Casa dei Goonies comprata - cinematographe.it

La casa del 1896 con ampie vedute del fiume Columbia è stata quotata a novembre con un prezzo richiesto di quasi $ 1,7 milioni. Jordan Miller di John L. Scott Real Estate ha dichiarato che la vendita dovrebbe concludersi a metà gennaio. Il nuovo proprietario, un imprenditore, farà il suo nome in quel momento, ha detto Miller.

A partire dalla sua uscita nel 1985, la pellicola ha attirato folle di curiosi in cerca della famosa casa in cui sono ambientati gli eventi del film. La meta è diventata, negli anni, un vero e proprio pellegrinaggio.  La città celebra il Goonies Day il 7 giugno, data di uscita del film, e accoglie migliaia di persone per l’evento. “Dopo che si è sparsa la voce che la proprietà era in vendita, abbiamo ricevuto più offerte, a un prezzo richiesto e superiore, e abbiamo un’offerta di riserva completa“, ha affermato Miller. Il proprietario Sandi Peterson ha inoltre aggiunto che molti dei cimeli cinematografici contenuti nell’abitazione potrebbero essere venduti all’acquirente insieme alla casa.

Dopo che il 30 ° anniversario del film ha attirato circa 1.500 visitatori giornalieri nel 2015, Preston ha pubblicato cartelli “vietato l’accesso” che vietavano ai turisti di avvicinarsi alla proprietà. Lo ha riaperto al pubblico ad agosto.

Foto Trip Adivsor
Tags: Disney

Articoli correlati