Ticket to Paradise: Billie Lourd insieme a George Clooney e Julia Roberts

Le trattative per Ticket to Paradise continuano e sembra che Billie Lourd potrebbe unirsi al cast

Da leggere

Riconoscete questa ragazza? Qui era radiosa col primo vero amore della sua vita ma il destino aveva in serbo un tragico piano

Qui la vediamo radiosa insieme al suo primo vero amore. Ma, quando vuole, la vita sa essere davvero crudele....

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Zack Snyder’s Justice League: un inedito Lanterna Verde è stato scartato dal film

Zack Snyder's Justice League: il personaggio mancante Zack Snyder's Justice League continua a regalare sorprese, a giorni dal suo rilascio,...

L’attrice statunitense Billie Lourd è in trattive con la Universal per il film Ticket to Paradise

Billie Lourd è una giovane attrice americana nata nel 1992 che sta cavalcando l’onda del suo successo. Figlia d’arte, sua madre è la grandissima attrice Carrie Fisher, scomparsa nel 2016 per colpa di un infarto. Ad ogni modo, la notorietà della Lourd non è arrivata subito tramite la madre, ma grazie ai ruoli nel film La rivincita delle sfigate (2019, Olivia Wilde) e nella serie televisiva American Horror Story. Tuttavia, la Lourd ha fatto il botto partecipando all’ultima trilogia di Star Wars (2015-2018), in cui interpreta il luogotenente della Resistenza Kaydel Ko Connix e lavora fianco a fianco con la madre Carrie Fisher.

Sembra che ora la giovane attrice stia trattando per un ruolo all’interno di Ticket to Paradise, lungo metraggio cui sta lavorando la Universal e in cui sono già stati scritturati George Clooney e Julia Roberts. Billie Lourd dovrebbe interpretare Wren Butler, una giovane laureata dell’Università di Chicago che accompagna la sua migliore amica Lily (ruolo non ancora assegnato) in un viaggio post laurea a Bali. La brusca decisione di Lily di sposare un locale balinese fa sì che i suoi genitori (Clooney e la Roberts) facciano squadra per cercare di impedirle di ripetere il loro errore di 25 anni prima. Wren Butler rimane a Bali per la festa di fidanzamento e per il matrimonio e, nel frattempo, trova l’amore in un medico locale.

Il film sarà diretto da Ol Parker, che avevamo già avuto modo di apprezzare con Mamma Mia! Ci risiamo, sequel del 2018 del film di Phyllida Lloyd del 2008. Tim Bevan ed Eric Fellner produrranno la pellicola con Sarah Harvey e Deborah Balderstone per Working Title. A loro si uniscono George Clooney e Grant Heslov, che collaboreranno alla produzione tramite la loro Smokehouse Pictures, insieme alla Red Om Films dell’attrice Julia Roberts, di Lisa Gillan, e di Marisa Yeres Gill.

Ultime notizie

Riconoscete questa ragazza? Qui era radiosa col primo vero amore della sua vita ma il destino aveva in serbo un tragico piano

Qui la vediamo radiosa insieme al suo primo vero amore. Ma, quando vuole, la vita sa essere davvero crudele....

Articoli correlati