Thor: Love and Thunder, Taika Waititi rivela che Thor avrà… una crisi di mezza età!

Il regista Taika Waititi rivela nuovi dettagli inerenti la storia di Thor: Love and Thunder, nei cinema a luglio

Il potente Thor avrà una crisi di mezza età. Lo rivela il regista del prossimo capitolo delle avventure del Dio del Tuono Marvel, Thor: Love and Thunder, il quale torna a dirigere Chris Hemsworth dopo al divisivo Thor: Ragnarok. Questo sarà il quarto film da solista per l’eroe del Marvel Cinematic Universe.

Disney e Marvel Studios hanno appena iniziato la campagna di marketing ufficiale per Thor: Love and Thunder, rilasciando il primo e potente trailer. I dettagli sulla trama sono al momento ancora piuttosto scarsi, ma sappiamo che Jane Foster (Natalie Portman) assumerà il ruolo di Mighty Thor e che Gorr the God Butcher (Christian Bale) sarà il villain principale. Come visto alla fine di Avengers: Endgame, Thor trascorrerà del tempo con i Guardiani della Galassia, prima di tornare a New Asgard. Non si sa molto sull’arco personale che affronterà il Dio del Tuono, ma dal trailer è chiara una cosa: Love and Thunder sarà per lui un viaggio verso la guarigione, dopo gli eventi traumatici nella saga di Infinity.

Thor: Love and Thunder - Cinematographe.it

Parlando con AP, il regista Taika Waititi ha rivelato che Thor attraverserà “una crisi di mezza età”. Il regista non è entrato nei dettagli, ma i suoi commenti suggeriscono che il film continuerà a esplorare la caratterizzazione del principe asgardiano, mentre decide quale sia la sua vera vocazione. “Thor sta solo cercando di capire il suo scopo, cercando di capire esattamente chi è e perché è un eroe o se dovrebbe essere un eroe. Immagino che potresti chiamarla una crisi di mezza età”.

Ricordiamo che, alla fine di Avengers: Endgame, Thor decise di relegare i doveri di Asgard a Valkyrie (Tessa Thompson) che aveva preso il controllo della situazione mentre il Dio del Tuono era caduto vittima di una profonda depressione, causata dal non esser riuscito a impedire lo schiocco di dita di Thanos. Così, finita la battaglia finale che ha portato la morte di Iron Man, Thor decide di unirsi ai Guardiani della Galassia, ora in una missione all’apparenza impossibile: riportare in vita Gamora (Zoe Saldana).

Thor: Love and Thunder uscirà nelle sale italiane il prossimo 6 luglio.

Articoli correlati