The Suicide Squad: in arrivo uno spin-off su Bloodsport con Idris Elba? La risposta di James Gunn

Bloodsport potrebbe tornare? Il personaggio interpretato da Idris Elba avrà il suo spin-off?

Un anno fa, il geniale film di James Gunn, The Suicide Squad, ha debuttato al cinema ed in streaming sulle piattaforme di tutto il mondo. Molti personaggi visti nel film sono tornati nella serie TV incentrata su uno dei personaggi più riusciti del film, ovvero il Peacemaker di John Cena. Nella serie TV, sono tanti i personaggi del film riapparsi sullo schermo. Con le ultime news di uno spin-off incentrato sul capo della Suicide Squad, una Amanda Waller con (presumibilmente) la grande interpretazione di Viola Davis, i fan si chiedono se sia in arrivo anche un progetto sul Bloodsport di Idris Elba. E, soprattutto, nel caso dovesse esserci, se sarà James Gunn a dirigerlo. Ecco la risposta del regista!

James Gunn alla regia di una serie TV con Idris Elba nei panni di Bloodsport?

Guardiani della Galassia, James Gunn cinematographe

In un post pubblicato su Twitter, il regista ha risposto ad una domanda molto chiara proprio su questa questione. Infatti, il fan ha espresso molto esplicitamente il desiderio di vedere uno spin-off di The Suicide Squad con Bloodsport nel ruolo principale, Gunn in quello di creatore e regista e Idris Elba come interprete. La risposta di James Gunn lascia immaginare che una cosa del genere possa essere possibile? Difficile dirlo!

Gunn, si sa, è un gran burlone ma raramente mente ai suoi fan riguardo i progetti in ballo con la DC o la Marvel. Si tratta dell’unico regista, infatti, a chiarire sempre la natura degli spoiler che vengono largamente diffusi online. Come confermò il casting di Adam Warlock in Guardiani della Galassia vol.3, così non ha aspettato per specificare quali sono le sue intenzioni riguardo Bloodsport. “Sono sempre pronto a lavorare con Idris Elba e certamente avrei piacere a riportare Bloosport sullo schermo, ma tutto questo è strettamente connesso a quante ore esistono in una giornata!”. Insomma, Gunn è molto impegnato con tutti i suoi progetti, ma aperto all’idea! I fan possono solo sperare (e pregare)!

Articoli correlati