The Suicide Squad: il film è fatto e finito, parola di James Gunn

La gioia del regista è contagiosa

Da leggere

Sky Rojo – Stagione 2: recensione della serie TV Netflix

Lo chiamano Sky Rojo il divano rosso fuoco su cui si accomodano le prostitute e i clienti del Club...

Max Giusti e quella paresi facciale che lo colpì all’improvviso. Come sta oggi?

Prodotto da Endemol Shine Group, Boom! fu un programma televisivo andato in onda su canale NOVE fino al 2019...

Wentwort Miller svela di essere autistico in post su Instagram: “è stato uno shock”

Wentwort Miller è nei guai con una malattia Wentwort Miller è un celebre attore e sceneggiatore del panorama televisivo e...

Il regista James Gunn ha parlato del suo film rivisitazione di quello del 2016, The Suicide Squad, e i curiosi possono finalmente tirare un sospiro di sollievo

James Gunn non si è saputo trattenere e ha rivelato ai suoi fan, con un post su Twitter, che The Suicide Squad è finito. Non solo le riprese: anche tutta la post-produzione è stata già conclusa.

Il tweet, dopo una parte iniziale, afferma: “A proposito, questa settimana abbiamo completamente finito il film, effetti grafici e tutto il resto. Non vedo l’ora che lo vediate tutti“. The Suicide Squad dovrebbe arrivare nelle sale cinematografiche di tutto il mondo tra soli quattro mesi. La data ufficiale è il 6 di agosto sia per i cinema che per chi ha l’abbonamento ad HBO Max. Questa chiusura del lavoro in anticipo è sicuramente l’ennesima prova dell’efficienza del regista statunitense e della sua troupe. Generalmente per i film di supereroi ci vuole molto lavoro di post-produzione, per tutta la CGI e gli effetti speciali, cosa che richiede più tempo. Eppure James Gunn ce l’ha fatta. Secondo il regista il lavoro su questo film è finito in anticipo perché la troupe non aveva bisogno di riprendere alcunché durante la post-produzione. Ciò vuol dire che non ci sono state né riprese né altre scene rigirate successivamente, cosa più unica che rara nei film di supereroi.

Il trailer della banda protagonista di The Suicide Squad è stato in assoluto quello più cliccato e visto nella sua prima settimana di uscita. L’unica cosa che possiamo fare ora è aspettare che il film arrivi nelle sale.

Ultime notizie

Sky Rojo – Stagione 2: recensione della serie TV Netflix

Lo chiamano Sky Rojo il divano rosso fuoco su cui si accomodano le prostitute e i clienti del Club...

Articoli correlati