The Suicide Squad: cinematographe.it

The Suicide Squad è il film che ha preso in carico James Gunn, appena tornato nelle grazie della Disney

James Gunn è stato reintegrato dalla Disney per Guardiani 3 ma ora lavora anche a The Suicide Squad, cinecomic del DCEU che sarà un vero e proprio reboot della pellicola nella quale abbiamo visto recitare Will Smith nei panni di Deadshot, Margot Robbie in quelli di Harley Quinn e Jared Leto in quelli del Joker.

Uno degli executive di Shazam! ha recentemente fatto le congratulazioni al regista Gunn per il suo ritorno nel MCU e ha spiegato qualcosa su The Suicide Squad, specificando che non si tratta di un sequel ma di un vero e proprio reboot. Ecco le parole di Peter Safran:

No, tutta la questione è stata gestita in modo incredibilmente elegante e tutti sanno che Suicide Squad è la priorità ad oggi per James Gunn, quindi lui prima finirà il lavoro a quel film e poi, come ormai tutti sanno, si concentrerà sul suo prossimo progetto, Guardiani della Galassia. È una situazione perfetta per tutti, sia per i fan che per lo stesso Gunn. Per quanto riguarda Suicide Squad, c’è da dire che no, non lo chiamiamo Suicide Squad 2 perché è un totale, reboot quindi è The Suicide Squad il titolo e penso proprio che la gente lo troverà entusiasmante. Insomma, è tutto quel che potete sperare da una sceneggiatura di James Gunn, porteremo davvero tanta roba sullo schermo. E sai cosa amo della regia di James sia per Marvel che per DC? Il fatto che è sempre stato convinto che ciò che unisce gli amanti dei fumetti e dei supereroi sia molto più grande di quello che ci divide. Perché c’è sempre stata questa rivalità Marvel e DC e lui ha detto, cosa che condivido, che c’è posto per tutti e certamente quello che ci unisce tutti è molto più grande di quello che ci divide, quindi spero che i fan si renderanno conto che puoi essere sia un amante della Marvel che della DC senza che il mondo si scosti dal suo asse.

 

 

Scopri il nostro Shop Online