The Old Guard 2: Uma Thurman e Henry Golding nel cast del sequel del film Netflix

I loro ruoli non sono stati ancora resi noti dalla produzione.

Nel secondo capitolo di The Old Guard ci sarà anche il “nostro” Luca Marinelli nei panni nuovamente di Nicky

Dopo il grande successo del primo capitolo, Netflix ha deciso di produrre un sequel di The Old Guard, action-fantasy diretto da Gina Prince-Bythewood e con protagonista Charlize Theron, uscito sulla piattaforma nel luglio 2020. Come riporta Deadline, The Old Guard 2 – oltre ai confermati KiKi Layne, Matthias Schoenaerts, Marwan Kenzari, Luca Marinelli, Veronica Ngo, Chiwetel Ejiofor e naturalmente la stessa Theron – avrà due nuovi personaggi che saranno interpretati da due volti molto noti, ovvero Uma Thurman e Henry Golding. Se la prima non ha bisogno di tante presentazioni visto che da decenni è uno dei volti più conosciuti di Hollywood, Golding è in forte ascesa. Dopo aver affiancato Emilia Clarke nella commedia natalizia Last Christmas, l’attore britannico è stato il protagonista dell’action movie Snake Eyes: G.I. Joe – Le origini e tra poche settimane lo vedremo nei panni di Mr. Elliot nel film Netflix Persuasion, terzo adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Jane Austen.

The Old Guard 2; cinematographe.it

La trama di The Old Guard 2 è al momento top secret. Basato sull’omonimo fumetto scritto da Greg Rucka, illustrato da Leandro Fernandez e pubblicato da Image Comics, il primo capitolo di The Old Guard è uscito su Netflix nel corso del 2020. Il film si concentra sulle vicende di un gruppo di mercenari, tutti immortali secolari in grado di guarire da qualsiasi ferita. Proprio quando scoprono che un altro immortale si è “risvegliato”, si rendono conto che qualcuno è alla ricerca del loro segreto e devono lottare per la libertà, sfuggendo da chi è intenzionato ad utilizzare il loro “dono” per motivi economici. Il film ha ottenuto un grande successo di pubblico: nei primi 28 giorni dal suo rilascio, ha registrato ben 186 milioni ore di visualizzazioni. Numeri che hanno convinto Netflix a produrre un secondo capitolo, la cui data d’uscita non è stata ancora rivelata.

Tags: Netflix

Articoli correlati