James Gunn:

Guardiani della Galassia Vol. 2 sarà pieno di nuovi personaggi, tra cui i regular che ormai abbiamo conosciuto e amato. Contiamo poi le nuove aggiunte, come Mantis, Ayesha ed Ego the Living Planet che si unirà il gruppo eterogeneo.

Questo film continuerà sulla grande espansione dell’Universo Marvel, fornendo anche una sorta di riunione. Non stiamo facendo riferimento alla prima riunione di Star-Lord e suo padre, ma stiamo parlando di Kurt Russell e Sylvester Stallone, che per primi sono apparsi nella meravigliosa commedia degli anni ’80, Tango e Cash.

Anche se non c’è molto da dire sul personaggio di Sylvester Stallone, il regista James Gunn ha promesso che questo non sarebbe l’ultima volta che i fan vedranno lui e l’Ego di Russell nel Marvel Cinematic Universe.

Sylvester Stallone e Kurt Russell resteranno nel Marvel Cinematic Universe

In un’intervista con Fandango, Gunn ha rivelato che le due stelle giocheranno anche ulteriori ruoli all’interno della Marvel.

“Questo non è sicuramente un one-off. Sono entrambi personaggi con cui abbiamo speso più tempo e sono una grande parte del MCU ora“, ha detto il regista.

Gunn potrebbe sorprendere tutti con questa rivelazione. Ora sono in atto una serie di teorie sulle sorprese riservate a questi due personaggi. Entrambi potrebbero morire? Questo è un modo economico per raggiungere il suo obiettivo. È più probabile che Stallone abbia un ruolo chiave all’interno della Marvel, quello permetterà all’attore la sua partecipazione all’Universo.

Scopriremo cosa faranno Stallone e Russell fino a quando non arriverà al cinema Guardiani della Galassia Vol. 2.