Super Mario, Cinematographe

Secondo le ultime indiscrezioni, il progetto per un nuovo film d’animazione di Super Mario sarebbe già partito, per un rilascio nelle sale previsto per il 2022

Super Mario sta per tornare sul grande schermo. Stando ad un rapporto che proviene direttamente dalle segrete stanze della Nintendo, Super Mario sarà presto protagonista di un nuovo film d’animazione e che la produzione sta procedendo senza intoppi, per un rilascio previsto nel corso del 2022 A prendere le redini del progetto sono stati il creatore Mario Shigeru Miyamoto e il fondatore di Illumination, Chris Meledandri.

Super Mario; Cinematographe.it
Super Mario: in lavorazione un nuovo film d’animazione

Al momento non ci sono ufficialità sulla storia o sul casting. La prima volta che il personaggio dei videogiochi è arrivato sul grande schermo è stato nel lontano 1993 con Super Mario Bros. La notizia di un nuovo film per il 2022, arriva pochi giorni prima dell’uscita Super Mario 3D All Stars.

La sinossi del live-action del 1993:

Mentre sono al lavoro per prosciugare un acquitrino che ostacola gli scavi archeologici della paleontologa Daisy in cerca di tracce di dinosauri, i fratelli Mario sono inghiottiti in un varco temporale che li scaglia nel mondo parallelo di Dinotthan, originatosi milioni di anni fa da una faglia apertasi sotto l’attuale territorio di Manhattan. Dinotthan è simile al nostro mondo, ma l’evoluzione vi ha seguito uno sviluppo diverso: i dinosauri non sono stati cancellati dalle catastrofi abbattutesi 65 milioni di anni fa sulla Terra, sono divenuti intelligenti ed hanno costruito una loro civiltà, ma – come da sempre è accaduto per gli uomini – cadono periodicamente in guerre e discordie politiche e, al momento, rischiano l’estinzione per mancanza d’acqua.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE