Super Mario, Chris Pratt orgoglioso del suo lavoro: “qualcosa di mai sentito prima”

Chris Pratt avverte i fan di Super Mario che la sua versione del noto personaggio Nintendo è qualcosa di inedito (e ne è molto orgoglioso)

La scelta di Chris Pratt per il ruolo di Super Mario nell’adattamento cinematografico animato di Illumination dei giochi Nintendo ha lasciato i fan a bocca aperta, non solo perché il film si è accaparrato una delle maggiori star degli ultimi anni, ma anche perché la voce di Pratt è diversissima da quella che sono abituati a sentire negli amati videogiochi. Ora Pratt ha detto che la sua performance vocale è “aggiornata e diversa da qualsiasi cosa tu abbia mai sentito prima nel mondo di Mario”.

Chris Pratt avverte i fan di Super Mario che la sua versione del personaggio è qualcosa di inedito (e ne è molto orgoglioso)

Super Mario - Cinematographe.it

Parlando con Variety Pratt ha rivelato di aver dovuto sperimentare molto per trovare il giusto approccio per interpretare l’iconico idraulico. “Ho lavorato a stretto contatto con i registi e ho provato alcune cose e sono arrivato a qualcosa di cui sono davvero orgoglioso e non vedo l’ora che le persone vedano e ascoltino”, ha detto.

Questi ultimi commenti dell’attore arrivano pochi giorni dopo che Chris Meledandri – il co-produttore del film, con il creatore di Mario Shigeru Miyamoto e il fondatore di Illumination, lo studio di animazione dei Minions – ha difeso la performance di Pratt: “Quando le persone ascolteranno la performance di Chris Pratt, le critiche svaniranno, forse non del tutto: le persone amano esprimere opinioni, come è giusto che sia”, ha detto Meledandri. Il produttore del film ha anche fatto riferimento alla preoccupazione relativa all’accento italiano che avrà Pratt nel film, il quale potrebbe rivelarsi offensivo per molte persone di origine italiana. “Non sono sicuro che questa sia la difesa migliore, ma come persona che ha origini italoamericane, sento di poter prendere quella decisione senza preoccuparmi di offendere italiani o italoamericani. Penso che andrà tutto bene”.

Il film di Super Mario Bros. è stato recentemente posticipato da dicembre 2022 al 7 aprile 2023. Nel cast vocale troviamo anche, incredibilmente, Anya Taylor-Joy nei panni della Principessa Peach, Jack Black nei panni di Bowser, Charlie Day nei panni di Luigi, Keegan-Michael Key nei panni di Toad e Seth Rogan nel ruolo di Donkey Kong.

Fonte: Polygon

Articoli correlati