Super Mario Bros: Sony e Nintendo preparano un nuovo film

Da leggere

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

The Umbrella Academy 3: le riprese della serie sono quasi finite

The Umbrella Academy 3 è ancora avvolta nel mistero The Umbrella Academy è una delle serie televisive più apprezzate del...

Venom: La Furia di Carnage – un personaggio de Il Signore degli Anelli è stato molto utile per il film

Venom: La Furia di Carnage arriverà il 23 settembre nelle sale italiane Venom: La Furia di Carnage è il sequel...

21 anni dopo il disastroso film Super Mario Bros. che costò un clamoroso flop al botteghino, Sony Pictures sta cercando di accaparrarsi la proprietà dei videogiochi tramite il produttore Avi Arad  ( The Amazing SpiderMan 2) garantendosi così i diritti di distribuzione della Nintendo. BuzzFeed aveva inizialmente riferito che il produttore aveva chiuso un accordo per i diritti cinematografici, le informazioni sono state ottenute tramite e-mail trapelate dalla Sony sembrano incidere, ma Avi Arad ha risposto in una e-mail che i negoziati con Nintendo sono solo all’inizio.” In una mail del 23 ottobre di Sony indirizzata a Amy Pascal , Avi Arad ha dichiarato:

Io sono il padre orgoglioso del film d’animazione “Mario”.

Amy Pascal successivamente inoltrato delle e-mail a Tom Rothman, che dirige la piattaforma di Sony Tri-Star Pictures, affermando che Avi Arad “ha chiuso per” Mario Bros. e che sarebbe stato un film di animazione. In un’altra e-mail, Amy Pascal ha suggerito che Genndy Tartakovsky dovrebbe dirigere il nuovo film di Super Mario Bros., affermando:

È veramente perfetto per lui.

Bob Hoskins
Super Mario Bros. del 1993

Indipendentemente dal fatto che l’affare sia o meno chiuso, il sito rivela che non potevano inoltrare alcuna email a Sony esprimendo preoccupazione per un conflitto di interessi con Super Mario Bros., dal momento che la divisione videogiochi di Sony Computer Entertainment e le loro console Playstation sono dirette concorrenti con Nintendo. Inoltre, dopo il fallimento del 1993 con Super Mario Bros., Nintendo ha mantenuto la proprietà da Hollywood, anche se il creatore del gioco Shigeru Miyamoto ebbe a dire in una intervista del 2013 sui possibili adattamenti queste dichiarazioni:

Ci sono stati molti casi in cui siamo stati avvicinati da persone diverse con un sacco di idee diverse e io non voglio dire che è impossibile, [ma] non voglio che si abbia l’impressione di trovarsi nel bel mezzo di una qualsiasi produzione. Ma dobbiamo sempre tenere conto che il videogame è diverso dal film. Un è passivo, e uno è attivo quindi non sempre necessariamente si mescolano.

Super Mario Bros. è stato rilasciato il 28 maggio 1993 e ha visto la partecipazione di Bob Hoskins, John Leguizamo, Dennis Hopper, Samantha Mathis, Fisher Stevens, Richard Edson, Fiona Shaw, Dana Kaminski. Il film fu

diretto da Annabel Jankel, Rocky Morton, Roland Joffé, Dean Semler.

Ultime notizie

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

Articoli correlati