Suicide Squad, Cinematographe.it

Era l’ormai lontano 2016 quando arrivava in sala Suicide Squad, film diretto da David Ayer per la Warner Bros. con un cast stellare

Nonostante le premesse attoriali, Suicide Squad – che pure ha guadagnato benissimo al botteghino – non è stato particolarmente apprezzato dal fandom per via di diverse piccole cose che hanno concorso a creare un flop di gradimento. Ragion per la quale la Warner Bros. ha deciso per un soft reboot di questi personaggi, ad opera del veterano dei cinecomic Marvel James Gunn, di ritorno nel MCU dopo un anno durante il quale tutti pensavamo che si sarebbe trasferito in pianta stabile alla Detective Comics per via del licenziamento – poi rientrato – da parte della Casa di Topolino. Pertanto presto vedremo questa nuova storia. E alcuni dei personaggi del primo film resteranno; tra questi la Harley Quinn interpretata da Margot Robbie, che è stata la pietra dello scandalo per l’ultima ondata di critiche online ricevute da David Ayer. Per molti ha iper sessualizzato il personaggio dell’attrice. Ecco i tweet che, in sostanza, dicono tutti di vedere film di Ayer nei quali le ragazze sono sempre in abiti succinti;:

Il regista di Suicide Squad si difende dicendo che ok, lui è un uomo, è vero, ma è anche un femminista convinto e dunque le critiche che gli vengono mosse sembrano ferirlo notevolmente, ragion per la quale spera che in futuro non gli vengano mosse ulteriori critiche del genere.

La sinossi del film del quale Harley Quinn è protagonista, Birds of Prey, recita:

Avete mai sentito quella del poliziotto, dell’uccello canterino, dello psicopatico e della principessa mafiosa? Birds of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) è una storia contorta raccontata dalla stessa Harley, come solo Harley può raccontarla. Quando il malvagio villain narcisista di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, prendono come bersaglio una ragazza di nome Cass, la città viene messa sottosopra per cercare di trovarla. Così le strade di Harley, la Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incrociano e l’improbabile quartetto non avrà altra scelta se non allearsi per sconfiggere Roman. Nel film della Warner Bros. Pictures, Margot Robbie ritorna come Harley Quinn, al fianco di Mary Elizabeth Winstead come Cacciatrice; Jurnee Smollett-Bell nel ruolo di Black Canary; Rosie Perez Renee Montoya; Chris Messina nel ruolo di Victor Zsasz; ed Ewan McGregor nel ruolo di Roman Sionis. La nuova arrivata Ella Jay Basco recita anche nel ruolo di Cassandra “Cass” Cain nel suo debutto cinematografico.