stockholm

Il quattro volte candidato agli Oscar Ethan Hawke e Noomi Rapace sono stati scelti per recitare nel film dello scrittore e regista di Robert Budreau, Stockholm. Il film è basato sulla straordinaria storia vera del 1973, quando una rapina in banca mise in crisi la città europea, documentato nel 1974 dall’articolo del New Yorker “Il Bank Drama” di Daniel Lang. Gli eventi afferrarono l’attenzione del mondo quando gli ostaggi legati con i loro rapitori si rivoltarono contro le autorità, dando origine al fenomeno psicologico noto come “Sindrome di Stoccolma”.

Scott Aversano e Will Russell-Shapiro saranno i produttori esecutivi e supervisioneranno Stockholm tramite il banner Aversano Films insieme a Jason Blum via Blumhouse Productions. Nicholas Tabarrok produrrà attraverso la sua Darius Films banner, con Budreau tramite la sua Lumanity e Jonathan Bronfman tramite la sua Jobro Productions. William Santor, John Hills e Andrew Chang-Sang sono stati scelti come produttori esecutivi per il finanziamento della produzione.

Stockholm: Ethan Hawke e Noomi Rapace protagonisti del film di Robert Budreau

“Stockholm offrirà agli spettatori uno sguardo crudo agli eventi intensi che emerso nel corso di quattro decenni fa coniando una condizione psicologica che intriga ancora il mondo di oggi”, dice Jonathan Kier, Presidente della International Sales & Distribution Sierra / Affinity. “Con la direzione creativa di Robert insieme ad Ethan e le enormi doti di Noomi, siamo certi che il ​​pubblico di tutto il mondo sarà affascinato da questa storia vera ed emozionante.”

Stockholm segna la seconda collaborazione cinematografica tra Hawke e Budreau, dopo l’acclamato Born to Be Blue in cui Hawke ha interpretato il ruolo della leggenda del jazz Chet Baker.

La produzione di Stockholm è prevista per l’inizio del mese di aprile. Sierra/Affinity si occuperà delle vendite internazionali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto