Daredevil: lo showrunner Steven DeKnight difende il regista Zack Snyder

Da leggere

No Time to Die: il nuovo spot ci ricorda il ritorno esclusivo di Bond nei cinema

No Time to Die: l'arrivo del tanto atteso lungometraggio è vicino No Time to Die è il 25esimo capitolo di...

Secret Invasion: svelata la possibile finestra temporale delle riprese

Secret Invasion vede il ritorno di Nick Fury in una serie televisiva Secret Invasion è la nuova serie televisiva appartenente...

La Casa di Carta – Parte 5: siete pronti al trailer ufficiale della serie?

La Casa di Carta - Parte 5: a breve un piccolo assaggio di quanto vedremo in streaming La Casa di...

Steven DeKnight, showrunner della Marvel e della serie Daredevil targata Netflix, ha recentemente spiegato su Twitter di essere un fan dei lavori di Zack Snyder, ritenendo che il regista sia altamente sottovalutato e poco apprezzato per ciò che ha realizzato.

Sostenere che Zack Snyder sia una figura controversa per i fan dei fumetti è abbastanza riduttivo, in quanto si tratta di un regista odiato e adorato dalle stesse persone per via delle scelte effettuate negli adattamenti dei fumetti della DC.

Daredevil: per Steven DeKnight il regista Zack Snyder ha ‘davvero talento’

“Su internet la reputazione della maggior parte delle persone viene rovinata. Credo che Snyder sia un regista brillante e lavori costantemente per far evolvere il linguaggio cinematografico”, ha detto Steven DeKnight.

Considerando che i tre film sui supereroi di Snyder (Watchmen, L’uomo d’acciaio e Batman v Superman: Dawn of Justice) hanno incassato complessivamente più di 1,7 miliardi di dollari solo nei cinema e che le pellicole del regista hanno registrato cifre importanti nel settore home video, è abbastanza difficile contestare il fatto che egli sia completamente incompreso e non apprezzato. Ma in ogni caso è bello vedere un altro dei principali creatori dell’universo cinematografico Marvel sostenere la concorrenza.

Forse in futuro anche i talenti dietro ai film targati Marvel e Dc si sposteranno da una major all’altra proprio come coloro che sono impegnati nella scrittura dei fumetti delle due aziende.

La terza stagione di Daredevil di Steven DeKnight è in fase di sviluppo e sebbene nessuna data sia stata ancora confermata, la serie dovrebbe uscire poco dopo l’arrivo della prima stagione di The Defenders.

Justice League di Zack Snyder dovrebbe invece uscire in Italia il 23 novembre 2017.

Justice League è in programma per arrivare nelle sale cinematografiche il 17 novembre, 2017. Le riprese di Justice League, diretto da Zack Snyder, si stanno svolgendo in questi giorni. La pellicola vedrà il ritorno di Henry Cavill nei panni di Superman, Ben Affleck riprenderà il suo ruolo di Batman, Gal Gadot è Wonder Woman, Jason Momoa in Aquaman, Ray Fisher in Cyborg ed Ezra Miller in The Flash. Willem Dafoe (conosciuto per aver vestito i panni del villain in Spider-Man) si è unito al cast nel ruolo di Nuidis Vulko. Amber Heard invece sarà Mera.

ViaHH

Ultime notizie

No Time to Die: il nuovo spot ci ricorda il ritorno esclusivo di Bond nei cinema

No Time to Die: l'arrivo del tanto atteso lungometraggio è vicino No Time to Die è il 25esimo capitolo di...

Articoli correlati