Steve Jobs: intervista al cast e momenti memorabili durante le riprese

Un cast d’eccezione, la regia spettacolare di Danny Boyle e un’accattivante sceneggiatura di Aaron Sorkin:
Steve Jobs ha tutte le carte in regola per diventare uno dei film più importanti della stagione cinematografica.

Steve Jobs: l’intervista al cast e i momenti memorabili durante le riprese

A differenza di molti film biografici che cercano di ridurre la vita di qualche personaggio in due ore, Steve Jobs| di Danny Boyle, liberamente ispirato al libro di Walter Isaacson, evidenzia tre fasi fondamentali della carriera dell’informatico e inventore statunitense morto il 5 ottobre 2011 a Palo Alto, California: Macintosh nel 1984, NeEXT nel 1988 e l’iMac colorato nel 1998. Michael Fassbender nei panni del fondatore della Apple e Kate Winslet in quelli di Joanna Hoffman, ex capo marketing di Macintosh. Il co fondatore di Apple, Steve Wozniak è interpretato da Seth Rogen e John Sculley da Jeff Daniels.

Alla recente conferenza stampa di Londra, Steve Weintraub di Collider ha chiesto a Seth Rogen, Kate Winslet, Jeff Daniels, Katherine Waterson, Aaron Sokin e Danny Boyle di  parlare dei momenti che più ricordano delle riprese.

Ecco cos’hanno risposto:

Da quanto si legge su Deadline, la piccola diffusione limitata a 60 sale cinematografiche negli Stati Uniti avrebbe garantito alla Universal Pictures un incasso di ben 1,55 milioni di dollari in soli due giorni per un totale di 2,26 milioni di dollari dal rilascio del prodotto. Secondo la fonte si prevede un boom di incassi a partire dal 23 ottobre, quandoo la pellicola sarà trasmessa in più di 2000 sale americane.

Fonte: Collider

Ultime notizie

Ero in guerra ma non lo sapevo: recensione del film di Fabio Resinaro

Ero in guerra ma non lo sapevo racconta gli ultimi giorni di vita del gioielliere Pierluigi Torregiani, ucciso il...

Articoli correlati