star wars cinematographe.it

Le allarmanti voci su disastrosi test screening di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker non sono vere

Il 18 dicembre arriverà nei cinema italiani Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, il gran finale di un indimenticabile viaggio iniziato nel lontano 1977. I fan sono ansiosi di vedere come il regista J.J. Abrams ha concluso la storia, ma alcuni haters hanno diffuso la falsa notizia di test screening fallimentari. In una recente intervista con Esquire, Abrams ha smentito queste voci rivelando che il film non ha ancora avuto delle proiezioni. “Ovviamente l’ho mostrato ad amici e familiari, ma non abbiamo mai fatto una proiezione di prova”. Durante la stessa intervista gli è stato chiesto se ha intenzione di tornare nel franchise dopo l’uscita di questo film. Il regista e produttore ha però risposto che vorrebbe prendersi un pausa.

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – un paziente terminale ha già visto il film

Il film è diretto da J. J. Abrams, su una sceneggiatura scritta insieme a Chris Terrio. Star Wars IX uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 18 dicembre 2019, in anticipo rispetto al resto del mondo! Tornano in una galassia molto, molto lontana Daisy Ridley nei panni di Rey, Adam Driver che interpreta Kylo Ren, Oscar Isaac nel ruolo di Poe Dameron, Domhnall Gleeson (Generale Hux), John Boyega (Finn), Lupita Nyong’o (Maz Kanata), Mark Hamill (Luke Skywalker), Kelly Marie Tran (Rose Tico). In aggiunta anche Richard E. Grant, Keri Russell e Dominic Monagham. Anche la compianta Carrie Fisher comparirà nella pellicola nel ruolo del Generale Leia Organa: un ritorno reso possibile, nonostante la sua morte avvenuta prima dell’inizio delle riprese, grazie a riprese inedite effettuate per i precedenti film.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto