Star Wars: John Boyega difende “L’ascesa di Skywalker” dalle critiche

John Boyega, interprete di Finn, ha difeso Star Wars - L'ascesa di Skywalker da chi definiva il film "imbarazzante".

Da leggere

La casa di carta: Park Hae-soo di Squid Game sarà il nuovo Berlino

Park Hae-soo sarà Berlino nel remake coreano de La casa di carta Park Hae-Soo, uno dei protagonisti di Squid Game,...

La casa di carta: in arrivo lo spin-off dedicato a Berlino! Ecco tutti i dettagli

Berlino avrà una sua serie tv su Netflix! L'amato personaggio de La casa di carta tornerà nel 2023 Durante una...

Lost in Space – Stagione 3: recensione della serie TV Netflix

La terza e ultima stagione di Lost in Space non smette di focalizzarsi sull'importanza della famiglia, convogliando ancora una...

Block title

John Boyega ha risposto su Twitter a chi definiva imbarazzante L’ascesa di Skywalker, capitolo IX della saga

Star Wars – L’ascesa di Skywalker, nono episodio della saga di Guerre Stellari, è arrivato nelle sale a dicembre e, sin dal giorno della sua première, ha collezionato un gran numero di critiche ricevute soprattutto dai fan della galassia lontana lontana. Nelle scorse ore, John Boyega è intervenuto in difesa del film che lo vede protagonista nel ruolo dell’ex Stormtrooper Finn.

Imbarazzante? Ti piacerebbe. Io lo considero un film molto soddisfacente, alcuni ne sono rimasti delusi ma non è un problema. Si guarda avanti.

Con queste parole John Boyega ha risposto ad un fan di Star Wars che su Twitter ha definito il film imbarazzante.

In passato, l’attore si era invece detto in disaccordo con le scelte fatte per la sceneggiatura de Gli Ultimi Jedi, firmata da Rian Johnson che si è anche occupato anche della regia del film. Le parole di John Boyega fanno seguito a quelle, risalenti a pochi giorni fa, della sua collega Daisy Ridley che nella trilogia sequel di Star Wars interpreta la protagonista Rey.

Star Wars: The Mandalorian, in arrivo la docu-serie sulla realizzazione

L’attrice si è detta dispiaciuta dal fatto che il settimo episodio della saga abbia raccolto opinioni molto positive, mentre l’ultimo film sia stato un totale disastro e abbia quindi chiuso “in bruttezza” un’esperienza partita così bene.

Faceva uno strano effetto. Mi sono chiesta: “Dov’è finito tutto l’amore?”

SourceIndiewire

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

La casa di carta: Park Hae-soo di Squid Game sarà il nuovo Berlino

Park Hae-soo sarà Berlino nel remake coreano de La casa di carta Park Hae-Soo, uno dei protagonisti di Squid Game,...

Articoli correlati