Star Wars Day: perché si celebra il 4 maggio e cosa c’entra Margaret Thatcher?

L'evento che celebrano i fan di Guerre Stellari nasconde un curioso aneddoto collegato al famoso Primo Ministro inglese

Da leggere

L’avete riconosciuta? È stata una “baby squillo”, ha vissuto un’esperienza metafisica e ha trionfato ai David di Donatello

Sulla base delle premesse la bambina nella foto avrà una splendida carriera davanti a sé. Pur giovanissima, si è...

Guardiani della Galassia Vol. 3: ecco quando sarà ambientato nella timeline MCU

Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà l'ultimo capitolo della saga dei Vendicatori galattici Guardiani della Galassia Vol. 3, scritto e...

Army of the Dead: svelata la sinossi del prequel del film Netflix

Army of the Dead arriverà su Netflix il 21 maggio prossimo Army of the Dead non è ancora arrivato sul...

Lo Star Wars Day è stranamente collegato alla Lady di Ferro

Oggi, 4 maggio, festeggiamo lo Star Wars Day, un giorno speciale in cui tutti i fan di Guerre Stellari celebrano la nota saga fantascientifica creata da George Lucas nel 1977. Ma perché tale evento si festeggia proprio questo giorno e, soprattutto, come mai anche Margaret Thatcher, Primo Ministro inglese dal 1979 al 1990, c’entra con la festività? Andiamo con ordine andando a svelare, per prima cosa, perché è stata scelta proprio questa specifica giornata di primavera.

Margaret Thatcher

Il motivo è presto detto ed è dato da un simpatico gioco di parole ovvero May The 4th Be With You (letteralmente, “il 4 maggio è con te”) che trasforma la nota frase May The Force Be With You, ricorrente citazione del franchise, sostituendo la prima parte e facendola combaciare, a livello grammaticale, con il giorno specifico. Tale manovra è stata scelta a tavolino dai fan che poi hanno ottenuto il beneplacito di Disney e Lucasfilm. Ciò ancora non spiega come mai anche la Lady di Ferro è coinvolta, però.

Ad illuminarci sulla questione è intervenuto Newsweek che ha segnalato un fatto particolare: quando Margaret Thatcher è stata eletta come Primo Ministro britannico era proprio il 4 maggio del 1979 e, in quella determinata occasione, è stato coniato lo slogan May The 4th Be With You, Maggie. Congratulations. Ovviamente, non è chiaro se gli appassionati di Star Wars abbiano preso spunto proprio da qui o effettivamente è solo una simpatica coincidenza, fatto che sta che le due cose insolitamente coincidono. Il risultato è molto comico e surreale visto che parliamo di due mondi estremamente diversi che dialogano insieme. Troppo tardi per scoprire se in realtà la donna era un’appassionata dei film e delle serie del gigantesco universo sci-fi che, dopo 44 anni, continua a stupirci.

Leggi anche – Star Wars: 5 personaggi che meriterebbero un film o una serie TV

SourceNewsweek

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? È stata una “baby squillo”, ha vissuto un’esperienza metafisica e ha trionfato ai David di Donatello

Sulla base delle premesse la bambina nella foto avrà una splendida carriera davanti a sé. Pur giovanissima, si è...

Articoli correlati