harrison ford incidente aereo california

Harrison Ford è stato guest star allo Star Wars Celebration 2017 di Orlando. Insieme al presidente del LucasFilm e a Ford, sul palco c’erano anche Peter Mayhew, Anthony Daniels, Hayden Christensen e Billy Dee Williams. A salire sul palco è stato prima Mark Hamill che, insieme al presidente del Lucas, ha spiegato quanto fosse difficile raccontare alcune parti della storia.

Il meglio doveva ancora venire, però. A un certo punto sul palco sale anche Harrison Ford, mandando la folla era in delirio.

“Sono sorpreso dal fatto che siamo riusciti a mantenere questo segreto”, ha commentato Davis. “Dato che l’aereo è atterrato sulla I-4.”

Star Wars Celebration: a sorpresa, compare sul palco anche Harrison Ford

Tra i racconti e i ricordi su come è nato il suo ruolo in Star Wars, Ford ha anche scherzato con Lucas sul suo recente incidente aereo, con Lucas che – scherzando – ha detto: “Gli ho chiesto si sapesse volare”, A cui Ford ha poi risposto: “Volare, si. Atterrare?”

L’intera intervista è stata abbastanza divertente. L’attore – tra una risata e l’altra – ha anche avuto modo di lodare LucasFilm per il lavoro fatto finora.

“Puoi avere il miglior cast del mondo, ma loro hanno una storia da raccontare. La storia che avevamo era più che sufficiente: piena di umorismo, di emozione e di conflitto. È un’invenzione geniale di una mitologia che ha interessato il mondo per 40 anni. Creata di sana pianta da George. Un attore senza una storia da raccontare potrebbe anche andare a casa. È stata una grande opportunità per tutti“.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE