Il panel ufficiale 40 Years of Star Wars della Lucasfilm onorerà i 40 anni dall’uscita di Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza ma non solo. Durante lo svolgimento dell’evento, è stato proiettato un video in memoria della scomparsa Carrie Fisher, interprete della principessa Leila Organa.

Star Wars Celebration: il video alla memoria di Carrie Fisher

Fisher era la figlia dell’attrice Debbie Reynolds e del cantante Eddie Fisher, il cui matrimonio si sciolse a seguito della relazione tra Eddie Fisher ed Elizabeth Taylor. Spesso ha osservato che è nata sotto i riflettori e che la sua vita è stata il riflesso diretto degli alti e bassi della carriera nel mondo dello spettacolo.

Carrie Fisher nasce a Beverly Hills il 21 Ottobre del 1956. Fin da piccola nutre un grande amore per la recitazione e la sua prima apparizione nel mondo dello spettacolo avvenne con l’interpretazione del ruolo di una debuttante e ballerina nel revival di Broadway Irene.

Il grande successo arrivò nel 1977, quando  interpretò il personaggio della Principessa Leila, nel classico della fantascienza di George Lucas Guerre Stellari, con Mark Hamill, Harrison Ford, Peter Cushing e Alec Guinness.

Nel 1989 si è fatta notare in Harry ti presento Sally, nel ruolo di Marie, e ha una breve apparizione nel ruolo di una psichiatra nel primo film della serie Austin Powers.