Star Trek - Cinematographe.it

Il film di Star Trek che dirigerà Noah Hawley seguirà le vicende dei personaggi appena creati, piuttosto che quelle di Kirk e Picard

Lo scorso novembre è stato riportato che lo showrunner di Fargo e di Legion Noah Hawley avrebbe scritto e diretto un nuovo film di Star Trek. A quel tempo però non era chiaro se questo avrebbe incluso il cast dell’attuale franchise, soprattutto perché la Paramount aveva ancora in programma di girare un nuovo film, con Chris Hemsworth di ritorno nei panni di George Kirk.

La notizia che la Paramount Pictures ha messo in pausa tutti i progetti cinematografici del franchise, per decidere la migliore direzione possibile in cui portare la serie, non ha sorpreso poi così tanto. Il franchise sta facendo furore in televisione, per cui la decisione della Paramount è stata più che logica, come direbbe Spock in questo caso.

Leggi anche: L’universo di Star Trek si espanderà con nuovi spettacoli

Precedentemente era stato riportato che il film di Hawley ruoterà attorno ad un virus e, nel clima attuale, la trama lo ha reso un’opzione sfavorevole per lo studio. Il regista non ha tuttavia commentato la cosa durante una recente intervista con Variety, ma ha confermato che il suo film non ruoterà attorno ai volti familiari del franchise stellare. “Non stiamo riportando Kirk o Picard. È un inizio da zero che poi ci permetterà di fare quello che abbiamo fatto con Fargo, dove per le prime tre ore dici ‘Oh, non ha davvero nulla a che fare con il film’, e poi lo trovi meraviglioso. Quindi tu stai premiando il pubblico con una cosa che ama”.

Hawley ha successivamente confermato che la sceneggiatura è finita, ma che il progetto rimane in attesa.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE