Una delle più grandi sorprese di quest’anno dell’E3 2016 è stato lo Spider-Man di Insomniac, che uscirà esclusivamente per PS4. Brian Intihar di Insomniac Games e Bill Rosemann della Marvel, durante una discussione con Sid Shuman di Sony Interactive Entertainment America, hanno rivelato altri dettagli interessanti sul gioco.

“Ricordo ancora la prima conversazione con Bill. Appena mi sono seduto ho preso circa sette pagine di note nel giro di un’ora. Le storie migliori emergono quando il mondo di Peter e quello di Spider-Man si scontrano. Abbiamo preso quello e basta, durante ogni giorno di questo sviluppo e siamo rimasti colpiti da tutto ciò. Peter Parker è stato spesso immaginato come un personaggio più giovane, ma il team di Insomniac ha deciso di andare una direzione diversa, con un eroe molto più stagionato come il protagonista di questo gioco.”

Spider-Man PS4 (titolo provvisorio) presenta l’acrobatica abilità, l’improvvisazione e web-slinging, ma introduce anche elementi mai visti prima in un gioco di Spider-Man. Dal movimento con parkour al nuovo combattimento con calci di successo. Marvel e Insomniac Games hanno unito le forze per creare un nuovo e autentico Spider-Man. Questo non ha nulla a che vedere con quello precedente né con lo Spider-Man visto nei film. Si tratta di un magistrale Peter Parker, esperto nella lotta al crimine nella grande New York City. Allo stesso tempo, sta lottando per bilanciare la sua caotica vita personale e professionale, mentre il destino di nove milioni di abitanti di New York poggia sulle sue spalle.

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto