Spider-Man: No Way Home torna al cinema in versione estesa! [VIDEO]

Con un divertente video, i "tre" Spider-Man annunciano l'arrivo al cinema della versione estesa del film.

Spider-Man: No Way Home è pronto a tornare al cinema in una versione “ancora più divertente”. L’account ufficiale del cinecomic ha infatti annunciato l’uscita della versione estesa – dall’esplicativo titolo Spider-Man: No Way Home – The More Fun Stuff Version – , in arrivo nelle sale il 2 settembre 2022. Al momento la data d’uscita riguarda solo il mercato americano e canadese, mentre per scoprire quando il film sarà disponibile in altri Paesi bisogna aspettare ancora.

Spider-Man: No Way Home – The More Fun Stuff Version: l’annuncio sull’account ufficiale

Il tweet postato sulla pagina ufficiale del cinecomic è corredato da un divertente video dei tre Spider-Man “cinematografici” – Tom Holland, Tobey Maguire e Andrew Garfield. Probabile, quindi, che le scene inedite riguarderanno momenti condivisi dai tre attori. Al momento, però, non è stato rivelato nessun dettaglio della versione estesa.

Spider-Man: No Way Home è una co-produzione Marvel\Sony ed è stato rilasciato nelle sale il 15 dicembre 2021. Attualmente è il sesto film con il maggior incasso della storia – 1, 9 miliardi -, cifra destinata ad aumentare con l’arrivo della nuova versione al cinema. Il cinecomic – il terzo da “solista” per lo Spider-Man del MCU – vanta un cast all star: Benedict Cumberbatch (Doctor Strange), Zendaya (MJ Jones-Watson), Jacob Batalon (Ned), Marisa Tomei (Zia May), Benedict Wong (Wong) e Jon Favreau (Happy Hogan). Non mancano però attori provenienti dagli altri “universi”, “richiamati” dall’incantesimo fallito di Doctor Strange: Willem Dafoe (Green Goblin), Alfred Molina (Dottor Octopus),  Thomas Haden Church (Uomo Sabbia), Jamie Foxx (Electro) e Rhys Ifans (Lizard). Come si evince dalla sinossi ufficiale, Peter Parker chiede infatti aiuto allo Stregone per “cancellare” il momento in cui il mondo ha scoperto la sua vera identità:


L’identità dell’Uomo Ragno viene rivelata a tutti, e non riesce più a separare la sua vita normale dalla vita da supereroe, e quando chiede aiuto al Dottor Strange, lo costringe a scoprire cosa significa veramente essere l’Uomo Ragno.

Le scene inedite di Spider-Man: No Way Home sono state eliminate dalle edizioni home video in previsione dell’arrivo dell’edizione estesa a cinema.

Leggi anche Spider-Man: No Way Home – recensione del film con Tom Holland

Articoli correlati