Shazam! - Cinematographe.it

Henry Gayden, sceneggiatore di Shazam!, ha scelto di condividere alcuni estratti di sceneggiatura relativi a scene del film mai viste al cinema

Anche lo sceneggiatore di Shazam! supporta Black Lives Matter. Come tutti ben sappiamo, ormai da settimane le strade degli Stati Uniti sono piene di persone che protestano a seguito della tragica morte di George Floyd e sono sempre più le personalità dello spettacolo e gli addetti ai lavori che scelgono di fare la loro piccola o grande parte per sostenere il movimenti sociali coinvolti nelle proteste. L’ultimo, in ordine di tempo, è stato Henry Gayden, sceneggiatore di Shazam!, che ha scelto di condividere la sceneggiatura di alcune scene mai girate del film uscito nelle sale nel 2019.

John Boyega: l’emozionante discorso per la protesta Black Lives Matter

Gayden è intervenuto su Twitter, annunciando che dalla prossima settimana pubblicherà estratti della sceneggiatura riguardanti scene inedite:

Per 7 giorni pubblicherò produzioni inedite di Shazam! e ti chiederò di donare – qualsiasi importo aiuta! – ai veri eroi là fuori affinché il cambiamento avvenga in tempo reale.

In ogni post ci saranno rimandi a cause come, appunto, Black Lives Matter ma anche NAACP Legal Defense Fund e Black Voters Matter Fund. Accompagnati dalla scritta “A Feat of Strength for a Feat of Strength“, ovvero “Un atto di forza per un atto di forza“, Gayden ha finora condiviso alcuni estratti riguardanti versioni alternative dei vari super-test che Billy e Freddy hanno condotto nel film. Ricordiamo che la produzione del film diretto da David F. Sandberg sarebbe dovuta partire quest’anno ma tutto rimane in dubbio e dipenderà dall’evolversi dell’emergenza sanitaria. La data di uscita del film, in ogni caso, è slittata da aprile 2022 al 4 novembre 2022.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE