Scooby-Doo: morto Ken Spears, il co-creatore del personaggio

L'artista aveva ottantadue anni.

Da leggere

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Zack Snyder’s Justice League: un inedito Lanterna Verde è stato scartato dal film

Zack Snyder's Justice League: il personaggio mancante Zack Snyder's Justice League continua a regalare sorprese, a giorni dal suo rilascio,...

The Falcon and The Winter Soldier: il cameo del quinto episodio era un mistero per Wyatt Russell

The Falcon and The Winter Soldier: il cameo era misterioso anche per l'interprete di John Walker The Falcon and The...

Oggi, il fandom dell’animazione ha perso un grande creativo, Ken Spears, co-creatore del personaggio di Scooby-Doo

Scooby-Doo è infatti stato creato da Ken Spears e Joe Ruby e il primo, purtroppo, si è spento all’età di ottantadue anni. Lo ha divulgato un recentissimo report del media USA Variety. Una dichiarazione riguardo la scomparsa dell’uomo è stata condivisa dalla famiglia. Suo figlio, Kevin Spears, dice che suo padre è morto per complicazioni derivanti dalla demenza di Lewy.

Ken sarà ricordato per sempre per la sua intelligenza, la sua narrazione, la sua lealtà alla famiglia e la sua forte etica del lavoro. Ken non solo ha lasciato un’impronta indelebile sulla sua famiglia, ma ha toccato la vita di molti come co-creatore di Scooby-Doo. Ken è stato un modello per noi per tutta la vita e continuerà a vivere nei nostri cuori.

“Ken will forever be remembered for his wit, his story-telling, his loyalty to family, and his strong work ethic,” Kevin Spears said about his father. “Ken has not only made a lasting impression on his family, but he has touched the lives of many as co-creator of Scooby-Doo. Ken has been a role model for us throughout his life and he will continue to live on in our hearts.” 

Ken Spears iniziò il suo viaggio nel marzo del 1938. È cresciuto e ha passato gli anni della prima infanzia a Los Angeles, in California. Era amico intimo del figlio di William Hanna, ed è stato assunto alla Hanna-Barbera Productions nel 1959 dove ha lavorato al montaggio del suono. Fu lì che la incontrò Ruby e i due stabilirono una partnership scrivendo alcune sceneggiature fin dall’inizio delle loro carriere. I due hanno poi continuato a creare serie iconiche come Scooby-Doo, Dog Wonder, Jabberjaw e Dynomutt. Hanno poi fondato il loro studio nel 1977, chiamato Ruby-Spears Productions. La coppia ha quindi prodotto diverse serie come Superman, Mister T, Alvin and the Chipmunks e altre ancora. I due hanno lavorato insieme fino al pensionamento. Ruby è morto in agosto e Spears l’ha seguito solamente pochi mesi dopo.

SourceComicbook

Ultime notizie

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Articoli correlati