Samuel L. Jackson Cinematographe

La Star Wars Celebration è iniziata questa mattina per celebrare il 40° anniversario della saga. Sono molteplici le sorprese arrivate da questo evento, tra cui citiamo l’arrivo a sorpresa sul palco di Harrison Ford. Tra gli altri, all’evento c’erano anche George Lucas, Liam Neeson e Samuel L. Jackson.

Durante la giornata, Jackson ha colto l’occasione per chiedere di far tornare nei prossimi capitoli anche il suo personaggio, Mace Windu, che è morto in Episodio III – La vendetta dei Sith. Ecco cosa l’attore ha detto:

Samuel L. Jackson chiede di far tornare Mace Windu nella saga alla Star Wars Celebration

“Mentre siete seduti lì, lo so che siete tutti d’accordo con me. Sappiamo che Jedi può cadere da altezze incredibili e sopravvivere. Quindi, a quanto pare, non sono morto! Sì, ho due appendici in questo momento, ma sappiamo che la lunga e ricca storia di personaggi di Star Wars riapparire in nuove vesti, più forti e meglio di prima. Mace Windu attende il suo ritorno, speriamo che accada!”

Jackson ha poi rivolto la sua attenzione al presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy nella speranza che qualcosa accadesse, dicendo che l’unica cosa che c’era da fare era dire “una sola cosa”: “A presto! Sullo schermo, spero.” Come c’era da aspettarcelo, il pubblico è impazzito.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto