Roger E. Mosley è morto: addio a TC di Magnum PI

L'attore Roger E. Mosley è morto a 83. Era ricoverato da tre giorni all'ospedale di Los Angeles per via di un incidente stradale.

Roger E. Mosley è morto il 7 agosto 2022 all’età di 83 anni nel Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles, dove era ricoverato da tre giorni a seguito di un incidente stradale. Lo ricordiamo principalmente per il ruolo di Theodore TC Calvin, il pilota di elicotteri a fianco di Tom Selleck nella serie tv poliziesca Magnum P.I.

Addio a Roger E. Mosley, è stato TC nella serie con Tom Selleck Magnum PI

Roger E. Mosley nasce a Los Angeles il 18 dicembre 1938, vive nel quartiere Watts insieme alla madre prima di iniziare la sua carriera di attore con Terminal Island e I nuovi centurioni. Si afferma grazie alle pellicole cinematografiche di successo come Giochi pericolosi, Un fantasma per amico, Letters from a Killer, e le serie televisive Starsky and Hutch, Canon, Love Boat, Sandford and Son. Mentre il ruolo che gli ha permesso di entrare nel cuore dei fan e del pubblico è quello del pilota di elicotteri TC in Magnum P.I. Una piccola curiosità riguardo questo personaggio è che Mosley possedeva di fatto la licenza per la guida degli elicotteri, ma per esigenze della produzione non gli è mai stato concesso di guidarne realmente uno. 

L’incidente dei giorni scorsi si è rivelato fatale per l’attore statunitense che si è spento nell’ospedale di Los Angeles il 7 agosto 2022. Lascia tre figli e la moglie Antoniette Laudermick. La figlia Ch-a Mosley lo annuncia con un post commovente su Facebook: “Roger E. Mosley, mio padre, il vostro amico, il vostro coach Mosley il tuo TC di Magnum P.I., è morto all’1:17 del mattino. Era circondato dalla famiglia mentre trascendeva pacificamente. Non potremmo mai piangere un uomo così straordinario. Odierebbe qualsiasi pianto fatto in suo nome. È tempo di celebrare l’eredità che ha lasciato per tutti noi. Ti voglio bene papà. Anche tu mi amavi. Il mio cuore è pesante ma sono forte. Mi prenderò cura di mamma il tuo amore da quasi 60 anni Mi hai cresciuto bene e lei è in buone mani. Riposa in pace”.

Articoli correlati