robert conrad, cinematographe.it

Ci lascia Robert Conrad, attore noto per aver partecipato alla serie TV Selvaggio West, in onda nella seconda metà degli anni ’60

Un portavoce della famiglia ha annunciato la scomparsa a 84 anni di Robert Conrad. Nato a Chicago il 1° marzo 1935, l’interprete si è trasferito a Los Angeles nel 1958, dove ha subito trovato il successo, entrando a far parte dello show Hawaiian Eye con un ruolo ricorrente. Dopo quell’esperienza, la star ha trovato il personaggio che l’avrebbe reso noto ai più ovvero l’agente dei Servizi Segreti James T. West, interpretato in Selvaggio West, serie andata in onda dal 1965 al 1969; le puntate seguivano il personaggio di Conrad e la sua spalla Artemus Gordon, intenti a combattere terribili criminali durante l’amministrazione di Ulysses S. Grant.

Dopo aver preso parte a serie TV quali The D.A., Assignment: Vienna, Colorado e La squadriglia delle pecore nere, Robert Conrad ha rivestito i panni di West in More Wild Wild West, film nato dalla serie che gli aveva regalato il grande successo. Al cinema, è apparso in Murph the Surf, The Lady in Red e Samurai Cowboy. La sua ultima apparizione risale al 2002 in Dead Above Ground. Nella sua carriera, ha ricevuto il Distinguished Service Award in Broadcasting ed è stato inserito nella Stuntman’s Hall of Fame.

Robert Conrad lascia 18 nipoti e 8 figli, avuti con le ex mogli LaVelda Fann e Joan Kenlay. Una cerimonia privata è stata fissata per il 1° marzo, giorno del suo compleanno; la famiglia ha chiesto, a chi volesse contribuire, di donare alle associazioni Wounded Warrior Project e The Marine Corps Scholarship Foundation.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE