Criminali come noi - 7 - cinematographe.it

Rai Cinema presenta il poster ufficiale e le foto dal set del film Ritorno al crimine di Massimiliano Bruno con Marco Giallini Edoardo Leo Alessandro Gassmann e tanti altri

Fulvio e Federica Lucisano in collaborazione con Rai Cinema e Italian International film presentano il film Ritorno al crimine, sequel di Non ci resta che il crimine, di Massimiliano Bruno, con Alessandro Gassman, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gian Marco Tognazzi, Carlo Buccirosso, Giulia Bevilacqua, Massimiliano Bruno, Gianfranco Gallo e Loretta Goggi. Il film Ritorno al crimine uscirà nei cinema il 12 marzo 2020.

Per inseguire una donna che scappa possono esserci varie ragioni, o è la donna della vita oppure è una che ha trafugato un sacco di soldi. E così Sebastiano, Moreno, Giuseppe e Gianfranco si ritrovano a Monte-Carlo sulle tracce della dirompente ragazza che aveva rapito il cuore di uno e i soldi di tutti. Ma nel frattempo la vita va avanti e prende strade inaspettate, e i quattro amici di sempre dovranno fare i conti con un marito, Ranieri, spregiudicato mercante d’arte, una figlia contesa, Lorella, e un boss, Renatino, più implacabile che mai e con un passato che torna con le pistole in pugno e intenzioni tutt’altro che pacifiche.

 

Dopo il successo di Non ci resta che il crimine, nel nuovo film di Massimiliano Bruno, Ritorno al crimine, torna il gruppo di amici formato da Sebastiano (Alessandro Gassmann), Moreno (Marco Giallini), Giuseppe (Gian Marco Tognazzi) e Gianfranco (Massimiliano Bruno) per una nuova avventura con, ovviamente, il crimine al centro del racconto. Questa volta i protagonisti però non saranno soli. Dopo essere riusciti a fuggire illesi dal loro incontro con la famigerata Banda della Magliana, questi inesperti e improvvisati criminali cercano di rintracciare Sabrina, ex di Renatino (Edoarlo Leo), boss criminale romano, che è scappata con tutto il bottino del marito e dei suoi compagni. Il passato di ognuno si ripresenta alla loro porta, tormentandoli, anche a causa della presenza di Renatino nuovamente nelle loro vite, e portando alla luce conti in sospeso che li allontaneranno dal loro scopo principale e cioè trovare Sabrina. Nel loro tentativo di raggiungerla incontreranno anche uno spudorato mercante d’arte (Carlo Buccirosso). Ecco il poster ufficiale di Ritorno al crimine.

Criminali come noi - poster - cinematographe.it

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE