Regé-Jean Page non è più in cima alla classifica tra i futuri 007

L'attore è stato scalzato da un nome fino ad adesso escluso dal gioco.

Da leggere

Masters of the Universe: Revelation – nel trailer della Parte 2 la battaglia tra bene e male si fa monumentale!

Masters of the Universe: Revelation ha debuttato su Netflix il 23 luglio 2021 Masters of the Universe: Revelation ha riportato...

Hawkeye: Jeremy Renner ha spiegato la connessione tra la serie e i fumetti

Hawkeye è ispirata principalmente alla run fumettistica sul personaggio di Matt Fraction e David Aja Hawkeye è la nuova serie...

Aquaman 2: rinnovato il look di uno dei villain [FOTO]

Aquaman 2 è attualmente in produzione Aquaman 2 (Aquaman and the Lost Kingdom) è il nuovo cinecomic diretto da James...

Block title

Regé-Jean Page, nella corsa come papabile James Bond è stato sconfitto, per ora

Regé-Jean Page è a tutti gli effetti un attore emergente: il divo, classe 1990, è infatti per ora apparso in pochissime produzioni (come Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 e Macchine Mortali ad esempio), ma una in particolare ha lasciato un segno indelebile nel cuore di tantissime fan sparse in tutto il mondo. Ci stiamo ovviamente riferendo alla serie televisiva di Netflix Bridgerton, dove l’affascinante artista ha ricoperto il ruolo del Duca di Hastings, facendo impazzire i cuori di molte donne. Proprio per questa sfavillante interpretazione, di recente Regé-Jean Page si era guadagnato, secondo alcuni autorevoli siti di scommesse, una possibilità piuttosto alta di diventare il prossimo James Bond dopo che Daniel Craig, all’interno di No Time to Die, darà l’addio ufficialmente alla saga.

Tom Hardy - Cinematographe.it

Con l’avvicinarsi della realizzazione, però, la gara si è fatta più accesa e il nome di Page è stato purtroppo messo in seconda posizione, in favore di un nome fino adesso inaspettato che secondo quanto riportato da US-Bookies, tra i siti aggregatori di scommesse più grandi a livello mondiale, potrebbe essere quello di Tom Hardy. Una bellezza decisamente molto diversa, come anche uno charme più rude e spigoloso, che a quanto pare sembra piacere di più tra le folle.

Altri possibili candidati nella classifica sono altri sex-symbol del mondo hollywoodiano attuale (e anche qualche altra sorpresa proveniente direttamente da No Time to Die) come James Norton, Clive Standen, Lashana Lynch, Idris Elba, Sam Heughan, Henry Cavill, Justin Hartley e Richard Madden. Solo l’avvenire ci dirà effettivamente se Regé-Jean Page diventerà a tutti gli effetti la nuova spia inglese dal fascino immortale e nel frattempo tocca solo sognare e scommettere se il nerboruto e attraente possa riuscire nell’intento.

Leggi anche Bridgerton: Rege-Jean Page tra i favoriti come prossimo James Bond

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Masters of the Universe: Revelation – nel trailer della Parte 2 la battaglia tra bene e male si fa monumentale!

Masters of the Universe: Revelation ha debuttato su Netflix il 23 luglio 2021 Masters of the Universe: Revelation ha riportato...

Articoli correlati