Red Notice, Ryan Reynolds elogia la troupe: “Non tutti gli eroi indossano mantelli”

Red Notice arriverà su Netflix nel 2021 e vedrà protagonisti Ryan Reynolds, Dwayne Johnson e Gal Gadot.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Ryan Reynolds ha commentato la fine delle riprese di Red Notice, elogiando il lavoro svolto dalla troupe del film Netflix

Nei giorni scorsi Dwayne Johnson ha ufficializzato la fine delle riprese di Red Notice, film che lo vedrà protagonista al fianco di Gal Gadot e Ryan Reynolds. Proprio l’interprete di Deadpool ha scelto di approfittare dei social per ringraziare la troupe che ha lavorato alla realizzazione dell’opera scritta e diretta da Rawson Marshall Thurber.

Ultimamente non ci sono stati molti film. Mi mancano. Ieri è stato il mio ultimo giorno sul set di Red Notice. Abbiamo iniziato questo film 10 mesi fa. Ci siamo fermati a marzo senza sapere quando o se saremmo tornati. Con l’aiuto di così tanti professionisti della salute e della sicurezza, Netflix ha trovato un modo per riportarci al lavoro“, si legge nel post Instagram di Reynolds, il quale aggiunge: “Mi levo il cappello per questo equipaggio. Non posso sottolineare abbastanza la loro grinta. Oltre 300 anime che vivono sequestrati in una bolla per rendere il film realtà. Sono andati a lavorare ogni giorno nelle circostanze più intense. Quel sacrificio non è solo loro, ma appartiene anche alla loro famiglia, ai loro amici e ai loro cari che non li vedono da mesi. Non tutti gli eroi indossano mantelli. Alcuni indossano maschere. E visiere. E hanno tamponi di cotone ficcati nel naso ogni giorno“.

Insomma, parole di rispetto e di stima rivolte a gente comune che, attraverso il proprio sacrificio, fa sì che il pubblico internazionale possa svagarsi guardando nuovi film arrivare nelle loro case attraverso le piattaforme streaming. Considerata la fine delle riprese avvenuta in questi giorni, possiamo immaginare che Red Notice esca su Netflix nei primi mesi del 2021.

Il titolo di Red Notice si riferisce ad un avviso emesso dall’Interpol che elenca le persone ricercate per l’estradizione. Dwayne Johnson ha precedentemente spiegato come il film racconti il mondo del crimine internazionale e sia incentrato su un avviso rosso emesso dall’Interpol per dare la caccia e catturare i criminali più ricercati del mondo. “Il più grande ladro d’arte del mondo. Il più grande tracker del mondo. Il più grande truffatore del mondo. Potete immaginare chi interpreterà questi tre personaggi“, aveva quindi dichiarato The Rock.

Sourcecomicbook

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati