Quentin Tarantino C'era una volta a... hollywood Cinematographe.it

L’intervista è del 1982 e vede Tarantino chiacchierare con il co-sceneggiatore di Apocalypse Now John Milius

Il sito web del New Beverly Cinema (il cinema di Los Angeles di proprietà del regista) raccoglie tutte le recensioni di Quentin Tarantino, ma questa volta il celebre regista de Le Iene e Pulp Ficiton non ha pubblicato una sua recensione, bensì una vecchia intervista risalente al 1982, quando aveva solamente 20 anni (e si vede, fa notare lui nell’articolo). L’intervista vede Tarantino conversare con il regista e sceneggiatore John Milius. Mancavano ancora dieci anni al suo debutto come regista.

Quentin Tarantino ribadisce di volersi ritirare dalla regia dopo 10 film

Questa intervista con lo scrittore-regista John Milius è stata fata quando avevo vent’anni (e li dimostro). L’ultimo film che aveva realizzato in quel momento era Conan il barbaro. Avevo chiamato il suo assistente per dire che stavo scrivendo un libro, così mi ha organizzato un’intervista con lui. L’ho incontrato due volte per l’intervista. La prima volta fu nel suo ufficio alla Paramount. La seconda volta è stato sul set del film Uncommon Valor, che stava producendo. Mi ha detto che non voleva Gene Hackman come protagonista, voleva James Arness! All’inizio del ’95, prima degli Academy Awards, sono stato invitato a una caccia alle anatre da John Milius, Steven Spielberg e Robert Zemeckis. John e io ci siamo seduti sorseggiando whisky, parlando di film e sparando alle piume delle code delle anatre. Questa è solo una parte. Più tardi ne scriverò ancora. 

Potete leggere l’intervista per intero sul sito del regista.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE